Blackphone 2, un aggiornamento disabilita gli esemplari non autorizzati

Blackphone 2 sta ricevendo un nuovo aggiornamento il cui unico scopo pare essere quello di disabilitare gli smartphone provenienti da rivenditori di terze parti non autorizzati.

Silent Circle ha spiegato tutto in un comunicato, giustificando la mossa come fondamentale per evitare la vendita di smartphone contraffatti; questi andrebbero infatti a creare rischi per l’utente, in particolare dal momento che gli smartphone della linea Blackphone sarebbero progettati con particolare attenzione per la sicurezza e la crittografia.

“Silent Circle è a conoscenza della produzione di dispositivi non autorizzati prodotti come Blackphone e stiamo lavorando duramente per bloccarne la vendita. Come precedentemente consigliato, è imperativo per i consumatori e le aziende lavorare direttamente coi partner commerciali autorizzati al momento dell’acquisto di Blackphone 2. Vi invitiamo a verificare con noi prima dell’acquisto, in modo che possiamo aiutarvi ad essere sicuri che il telefono sia autorizzato e che quindi possa ricevere software e servizi di conseguenza.”

L’aggiornamento in questione, SilentOS 3.0.8, non è però menzionato sul sito ufficiale del produttore, dunque potrebbe anche essere stato rilasciato solamente sugli smartphone non autorizzati; come potete vedere nello screen qui in basso, l’update va a disabilitare SilentOS.

Gli utenti di questi Blackphone 2 non dovrebbero inoltre essere rimborsati in quanto hanno acquistato il dispositivo da rivenditori non autorizzati. Cosa ne pensate di questa vicenda?

Fonte, Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • bastard81

    Pratica illegale in tutto il mondo che va a penalizzare i consumatori finali. Penso che la colpa sia di entrambi, venditori scorretti e Silent Os in primis!!!! Alla fine è proprio grazie a questi venditori se un marchio sconosciuto come il loro si è fatto notare, ma con questa mossa si sono scavati la fossa da soli…

Top