Samsung ha annunciato nella giornata di oggi il nuovo Samsung Exynos 9820, un nuovo processore premium con a bordo l’intelligenza artificiale.

Il nuovo Samsung Exynos 9 Series 9820 possiede il nuovo modem LTE-Advanced Pro e una nuova unità di elaborazione neurale avanzata (NPU) che sfrutta a pieno l’intelligenza artificiale.

L’intelligenza artificiale secondo Samsung

Grazie alla nuova unità NPU, il processore è in grado di eseguire operazioni che richiedono l’utilizzo dell’intelligenza artificiale (IA) ben sette volte più velocemente rispetto al suo predecessore. La velocità di esecuzione è molto migliorata in quanto il nuovo Samsung Exynos 9820 è in grado di eseguire le attività con IA direttamente sul dispositivo, senza passare per un server esterno.

L’IA del nuovo Samsung Exynos 9820 verrà sfruttata soprattutto con la fotocamera, che sarà in grado di riconoscere l’ambiente di scatto oppure di ottenere informazioni sugli oggetti inquadrati, che poi fornirà all’utente tramite AR (realtà aumentata) o tramite VR (realtà virtuale).

Analisi tecnica del Samsung Exynos 9820

Abbandoniamo ora il discorso sull’intelligenza artificiale e parliamo dell’aspetto tecnico. Sul Samsung Exynos 9820 è stata migliorata l’architettura ed è stata montata la nuova CPU “Custom Core” di quarta generazione che offre prestazioni superiori del 20% in single-core, del 15% in multi-core e del 40% in termini di efficienza energetica.

Ad affiancare la CPU, sul nuovo Samsung Exynos 9820 è presente la Mali-G76. Questa GPU garantisce un aumento di prestazioni pari al 40% e di risparmio energetico pari al 35% rispetto alla precedente. Questo aspetto è molto importante, considerando che si prevede un utilizzo intenso di AR e VR previsto.

Passiamo ora alla rete, con il nuovo modem LTE-Advanced Pro montato sul Samsung Exynos 9820 che offre una connessione fino a 2,0 Gbps in download e fino a 316 Mbps in upload. Inoltre, grazie allo schema MIMO 4×4 (Multiple-Input, Multiple-Output), 256-QAM (Quadrature Amplitude Modulation) e alla tecnologia eLAA (Licensed Assisted Access) avanzata, il modem riesce a mantenere le alte velocità di connessione anche in movimento.

L’ultimo aspetto da considerare è quello multimediale. Il Samsung Exynos 9820 supporta la codifica e la decodifica dei video in 4K fino a 150 fps, grazie al nuovo codec MFC. Inoltre, il nuovo codec MFC può eseguire il rendering dei colori a 10 bit, ampliando la gamma di toni e tonalità dei vari colori e offrendo così una rappresentazione più accurata degli stessi.

https://www.youtube.com/watch?v=HVDGG26dvFY