Samsung Galaxy Note 4 già nel listino di un operatore coreano

Samsung Galaxy Note 4 già nel listino di un operatore coreano
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/08\/Samsung-Galaxy-Note-4-.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/08\/Samsung-Galaxy-Note-4--460x365.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/08\/Samsung-Galaxy-Note-4-.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/08\/Samsung-Galaxy-Note-4-.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2014\/08\/Samsung-Galaxy-Note-4-.jpg"}, "title": "Samsung Galaxy Note 4 gi\u00e0 nel listino di un operatore coreano" }

Il Samsung Galaxy Note 4 sarà presentato ufficialmente mercoledì 3 settembre a Berlino in occasione dell’edizione 2014 dell’IFA. Un operatore mobile coreano, tuttavia, ha deciso di inserirlo già nel proprio listino.

Stiamo parlando di LG U+, che sul proprio sito Web ha incluso tra i modelli distribuiti anche il Samsung SM-N910L, nome in codice che dovrebbe nascondere proprio una delle varie versioni della quarta edizione del phablet del produttore coreano.

Ricordiamo che, stando a quanto emerso sino ad oggi, tra le principali feature del Samsung Galaxy Note 4 dovremmo trovare un display da 5,7 pollici (la medesima diagonale del suo predecessore) con risoluzione Quad HD (1440 x 2560 pixel), un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 805, 3GB di RAM, una fotocamera principale da 16 megapixel con stabilizzatore ottico di immagine ed una frontale da 4 megapixel.

Per quanto riguarda l’aspetto software, infine, il Samsung Galaxy Note 4 potrà contare sul collaudato connubio tra Android e l’interfaccia TouchWiz, ovviamente arricchita delle tante funzionalità studiate per sfruttare il metodo di interazione S Pen.

Non ci resta che pazientare ancora qualche settimana e scopriremo se il Samsung Galaxy Note 4 avrà le potenzialità per fare bene quanto il suo predecessore.

Via

Condividimi!