Torniamo a parlare di Samsung Galaxy Note 7, il nuovo phablet di casa Samsung in grado di riscuotere un successo davvero “esplosivo”; Samsung, secondo quanto detto da un utente francese su Reddit, disattiverĂ  da remoto tutti i dispositivi rimasti in circolazione e non riconsegnati dopo il 30 settembre.

Non si era mai parlato fino ad ora della possibilitĂ  per Samsung di disattivare i suoi Galaxy Note 7 che non risponderanno all’accorata chiamata della casa madre, nel tentativo di arginare il rischio causato dall’esplosione delle batterie in alcuni esemplari; non solo, perchĂ© l’azienda avrebbe aggiornato la pagina dedicata alle FAQ sull’argomento, consigliando a tutti i proprietari di un Galaxy Note 7 di spegnere e non riaccendere il dispositivo.

galaxy-note7-exchange-program-640x266

Su Reddit l’utente francese ha affermato di essere stato contattato da Samsung (e di come l’azienda contatterĂ  tutti i possessori di Galaxy Note 7) per ricevere un nuovo dispositivo direttamente a casa dal prossimo 19 settembre; nella spedizione dovrebbe essere incluso un visore Gear VR e una nota di spedizione prepagata per rispedire indietro il Note 7 “fallato”, evitando cosĂŹ di avere le spese di spedizione a proprio carico.

Cosa ne pensate della possibilitĂ  che Samsung disattivi i Galaxy Note 7 da remoto?