Ora che il Samsung Galaxy S8 inizia ad arrivare nelle mani dei primi utenti, si moltiplicano le segnalazioni relative a eventuali problemi del device o anche a semplici curiosità.

Quest’ultimo è il caso che riguarda una particolare icona stampata sull’etichetta adesiva della batteria e che mostra un cane con un segnale di divieto.

Ebbene, nonostante la batteria del Samsung Galaxy S8 non sia accessibile all’utente comune, nel caso di disassemblaggio dello smartphone pare che il produttore coreano si voglia assicurare che sia ben chiaro che la stessa non deve essere lasciata alla portata di cani o altri animali, essendo tossica per loro.

Una batteria, anche soltanto messa in bocca, può causare bruciature, irritazioni, perdita di appetito, diarrea, dolori addominali e altri danni. Ovviamente la batteria è pericolosa anche per gli esseri umani ma un cane con un morso potrebbe arrivare a causare persino la sua esplosione.

Ad ogni modo, il Samsung Galaxy S8 non è il primo smartphone del produttore coreano ad avere una batteria con apposito “divieto” per i cani: tale icona, infatti, è stata utilizzata a partire dal 2015 con i Samsung Galaxy S5 e Note 4. Icone simili sono visibili anche sulle batterie di smartphone di altri produttori, come LG.

Probabilmente è un avviso superfluo ma, quando si tratta di sicurezza, melius abundare quam deficere.

Offerta

HONOR 200 8/256GB

Coupon: AHFANS10P + Sconto in pagina di 150€ + Sconto premuta, click in pagina (valido anche se non hai un usato)

359€ invece di 599€
-40%