Samsung non intende¬†assolutamente rallentare i propri ritmi dopo la presentazione dei nuovi flagship Galaxy S7 e Galaxy S67 Edge, presentati la scorsa settimana al MWC 2016, e si prepara a rinnovare la galla Galaxy J, destinata alla fascia medio bassa del mercato. Grazie al TENAA, l’ente cinese che certifica i dispositivi mobili, possiamo mostrarvi le prime immagini¬†di due nuovi dispositivi,¬†Galaxy J7 2016 e¬†Galaxy J5 2016.

Le¬†differenze tra i due dispositivi, almeno dal punto di vista estetico, sono davvero poche e sono dovute alle maggiori dimensioni dello schermo di Galaxy J7 2016. Per il resto sembra che Samsung abbia lavorato per rendere pi√Ļ gradevoli i due nuovi terminali anche se dalle immagini sembra che sia stata utilizzata ancora la plastica per la loro realizzazione.

 

Samsung Galaxy J5 2016¬†dovrebbe utilizzare un display HD da 5,2 pollici, CPU quad core a 1.2GHz affiancata da 2GB di RAM e 16GB di memoria interna, fotocamera posteriore da 13MP e frontale da 5MP. Il modello testato dal TENAA utilizzava ancora Android 5.1 Lollipop ma c’√® la speranza che al momento della commercializzazione Samsung decida di utilizzare Android 6.0 Marshmallow.

Una caratteristica in comune tra Galaxy J5 2016 e Galaxy J7 2016 è la presenza di un autofocus laser, evidenziata dalle immagini che mostrano chiaramente il sensore collocato a fianco della fotocamera posteriore. Se fosse confermato si tratterebbe di una prima assoluta, visto che finora nessuno smartphone Samsung ha utilizzato questa tecnologia.

Samsung Galaxy J7 2016 dovrebbe utilizzare un SoC Exynos 7870, anche se dovrebbe essere prodotta una seconda variante con diverso chipset. In questo caso la RAM ammonta a 3GB e la memoria interna a 16GB, il tutto alimentato da una batteria da 3000mAh. La fotocamera frontale da 5MP dispone anche di un flash LED mentre quella posteriore da 13MP √® coadiuvata da un laser per l’autofocus. Il display ha una diagonale da 5,5″ con risoluzione FullHD per soddisfare le esigenze degli utenti che necessitano di un ampio schermo.

Non ci sono ancora informazioni sulla possibile data di commercializzazione o sul prezzo, visto che il lancio potrebbe avvenire tra qualche mese.

Via