Samsung illustra il contenuto delle patch di sicurezza di novembre

Samsung illustra il contenuto delle patch di sicurezza di novembre
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/samsung_mwc18_tta.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/samsung_mwc18_tta-460x259.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/samsung_mwc18_tta-635x357.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/samsung_mwc18_tta.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/03\/samsung_mwc18_tta.jpg"}, "title": "Samsung illustra il contenuto delle patch di sicurezza di novembre" }

Mentre diversi smartphone Samsung stanno ricevendo in questi giorni le patch di sicurezza di ottobre, il colosso sud coreano ha già pronti gli aggiornamenti di sicurezza di novembre, dei quali ha fornito, come di consueto, i dettagli.

Oltre a includere le correzioni per diverse vulnerabilità, tutte ovviamente incluse nel bollettino di sicurezza di Google relativo alle patch del mese di novembre, Samsung aggiunge le patch per svariate altre SVE (Samsung Vulnerabilities and Exposures) trovate dagli esperti di sicurezza del produttore asiatico all’interno del proprio software.

Trovate tutti i dettagli sulle vulnerabilità corrette in questa pagina. Come sempre il roll out delle nuove patch di sicurezza dovrebbe iniziare dai dispositivi di fascia media per arrivare subito dopo sui prodotti di fascia alta.