Udite udite, inizia la beta chiusa di Android 9 Pie per OnePlus 3 e 3T

Udite udite, inizia la beta chiusa di Android 9 Pie per OnePlus 3 e 3T
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/oneplus_3t_tta_29.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/oneplus_3t_tta_29-460x259.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/oneplus_3t_tta_29-635x357.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/oneplus_3t_tta_29.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/oneplus_3t_tta_29.jpg"}, "title": "Udite udite, inizia la beta chiusa di Android 9 Pie per OnePlus 3 e 3T" }

I mesi dal rilascio ufficiale di Android 9 Pie passano ma i possessori di OnePlus 3 e OnePlus 3T ancora non possono assaporarne le novità: da oggi però la musica cambia dato che è possibile richiedere l’accesso alla prima beta chiusa dedicata all’aggiornamento.

Basterà registrarsi compilando il form disponibile a questo link et voilà, il gioco sarà fatto; bisognerà inoltre registrarsi entro le 14 (GTM) del 23 Marzo. Naturalmente “l’aggiornamento” comporta vari rischi data la sua natura di prima beta che sicuramente non sarà esente da bug ed instabilità varie. I moderatori dei forum OnePlus hanno persino avvertito gli utenti che dovranno flashare nuove build molto spesso proprio per questo motivo: inoltre wipe multipli potranno essere richiesti durante le prime fasi di test.

La promessa di OnePlus di saltare Android 8.1 Oreo per passare direttamente a Pie quindi sembra essere sul punto di venire mantenuta entro qualche mese: resta solo da sperare che dopo tutte le beta rimarrà un sistema operativo stabile e veloce, non il contrario come accade con alcuni produttori.

Fonte: Xda-developers