Il changelog dell’aggiornamento ad OxygenOS 4.7.4 per OnePlus 5T, in fase di roll out da ieri, include miglioramenti all’interfaccia della fotocamera e alla qualitĂ  degli scatti. Sembra però che non tutto funzioni a dovere, almeno per gli utenti che utilizzano assiduamente Snapchat.

Secondo quanto riportano numerose segnalazioni, l’apertura della fotocamera all’interno dell’applicazione attiva lo zoom 2X e sembra non sia possibile effettuare scatti normali. L’interfaccia dell’applicazione occupa inoltre tutto lo schermo, passando dal formato 4:3 a quello 18:9 anche nell’acquisizione delle immagini, creando ulteriore disagio.

Il problema sembra riguardare sia la fotocamera frontale che quella posteriore, rendendo di fatto impossibile applicare i filtri che rendo Snapchat famosa. Il team di supporto di OnePlus sta verificando la causa del problema, che non sembra però affliggere tutti gli OnePlus 5T aggiornati. Non è chiaro se servirĂ  un aggiornamento di Snapchat o se l’onere ricadrĂ  sulla compagnia cinese.

Intanto, vi comunichiamo che il team TWRP ha reso giĂ  disponibile la sua recovery ufficiale per OnePlus 5T, che quindi ora può contare sulla TWRP per l’installazione di firmware custom, di modifiche in formato ZIP e delle GApps. Il file è scaricabile dal sito ufficiale.

Vai a: Recensione OnePlus 5T: raffinato e potente