YotaPhone 3: ecco le caratteristiche dello smartphone con due display

Torniamo a occuparci di YotaPhone 3, smartphone annunciato nei giorni scorsi senza grandi clamori e che, a quanto pare, andrà a collocarsi nella fascia media.

Del resto, la sua scheda tecnica non fa certo gridare al miracolo: YotaPhone 3 (chiamato anche Yota3), infatti, potrà contare su un display AMOLED da 5,5 pollici con risoluzione Full HD, un display secondario E Ink da 5,2 pollici con risoluzione HD, un processore Qualcomm Snapdragon 625, 4 GB di RAM, 64 GB di storage, il supporto Dual SIM, un sensore per il riconoscimento delle impronte digitali, una porta USB Type-C port, una fotocamera posteriore da 12 megapixel e una frontale da 13 megapixel, una batteria da 3.200 mAh.

Pare, pertanto, che Yota Devices abbia deciso di puntare su un hardware di fascia media (soprattutto il processore) per contenere i costi (350 dollari per il modello con 64 GB di memoria integrata e 450 dollari per quello con 128 GB) e provare a conquistare un maggior numero di utenti rispetto alle prime due generazioni dello smartphone.

Per l’esordio sul mercato di YotaPhone 3 ci sarà da attendere sino all’autunno inoltrato.

Fonte, Fonte, Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Salvatore Napodano

    Cioè, la fotocamera frontale ha più risoluzione della fotocamera posteriore?

    • scumm78

      sara’ la nuova tendenza considerato il quantitativo di selfi

Top