Secondo i colleghi di Tariffando, che affermano di aver ricevuto delle informazioni esclusive, il 3G in Italia sarebbe giunto al capolinea e diversi operatori telefonici sarebbero pronti a spegnerlo già il prossimo anno.

La decisione di effettuare lo switch off del 3G sarebbe stata presa per lasciare spazio al 4G, ormai presente in modo massiccio sul territorio italiano con prestazioni di gran lunga superiori a quelle del 3G, per dare una spinta maggiore al 5G, che da quest’anno è operativo grazie alle reti di TIM e Vodafone, e soprattutto per eliminare onde elettromagnetiche inutilizzate che causano uno spreco di risorse, sia in termini economici che energetici.

Offerta

HONOR 200 8/256GB

Coupon: ATUTTOANDROID150 + Sconto permuta, click in pagina (anche se non hai uno smartphone usato)

399€ invece di 599€
-33%

Con lo spegnimento del 3G si dirà addio a tutte le tecnologie che ne fanno uso, compresa quella 3,5G con annesse UMTS, HSDPA, HSPA+ e compagnia bella. Nessuno switch off per il 2G e il GSM in vista invece, almeno per il momento, perché ritenuti ancora utili.

Non sappiamo, in questo momento, quali sono i primi operatori che dovrebbero spegnere le proprie reti 3G poiché i colleghi di Tariffando non si sono sbilanciati su questo aspetto, ma ne sapremo di più a breve perché lo switch off è previsto per il 2020.