Questo sito contribuisce alla audience di

Rivoluzione in Poste Italiane con le consegne fino a sera e nei weekend

Rivoluzione in Poste Italiane, con importanti novità per quanto riguarda le consegne: la nuova sfida consiste nelle consegne fino a sera e durante i weekend, in modo da smistare più efficacemente i pacchi per far fronte alle esigenze dell’e-commerce, ma non solo.

Secondo il nuovo progetto, Poste Italiane ha intenzione di potenziare seriamente il sistema di consegne, in modo da restare al passo con il dilagare degli acquisti online: per farlo vuole affidare ai suoi portalettere la consegna di pacchi entro i 5 kg di peso anche il sabato e la domenica e in generale fino alle ore 19:45.

Le consegne saranno organizzate in modo più efficiente, dando priorità ai quartieri ricchi di uffici la mattina e lasciando le zone residenziali per il pomeriggio o meglio ancora la sera, quando è più probabile riuscire a trovare qualcuno in casa: l’obiettivo è quello di aumentare il numero di recapiti al primo tentativo.

Le novità non finiscono però qui, perché Poste Italiane ha intenzione di distribuire armadietti “fai da te” per il ritiro della posta nel caso non fosse possibile farlo al proprio domicilio; entro il 2018 saranno 350 gli armadietti operativi in supermercati, centri commerciali o negozi. In arrivo questa estate una nuova serie di mezzi per la consegna: si tratta di tricicli, mezzi ritenuti più adatti sia per caricare pacchi sia per fornire maggiore sicurezza ai postini.

“Una svolta storica” sostengono in Poste Italiane con una nota. “Cambia completamente il lavoro dei nostri portalettere, una grande risorsa, una rete capillare che era legata al declino della corrispondenza tradizionale ed ha ora una grande opportunità di sviluppo.” La rivoluzione è già iniziata in queste settimane e già 71 centri su 900 sono già operativi con il nuovo modello, a partire da alcune grandi città (Genova, Milano, Roma e Torino) e non solo. L’obiettivo del piano quinquennaleDeliver 2022” è quello di consegnare 50 milioni di pacchi durante il 2018, per poi salire fino a 100 milioni entro il 2022.

Avete già avuto modo di notare dei miglioramenti nelle consegne di Poste Italiane nella vostra zona? Fatecelo sapere nel solito box qui in basso.

Fonte: Tariffando

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Massimo Avaro

    da me ritardi mostrosi persone maleducate ecc ecc

    comune di san germano chisone (to) cap 10065

  • zed

    Lavoro in poste italiane, sono un portalettere siciliano. Sarà uno sfacelo, già la situazione è difficile con giovani mandati allo sbaraglio con contratti a tempo determinato in zone sempre diverse, con conseguenti ENORMI problemi nel recapito. Se Poste Italiane avesse a cuore di migliorare il sistema delle consegne dovrebbe lasciare i stessi portalettere nelle zone anziché mandarli a casa una volta scaduti i mesi in cui possono tenerli a tempo determinato. Appena partirà il nuovo sistema di recapito sarà la fine. I titolari (tutti anziani e prossimi alla pensione) cominceranno ad andare in malattia in massa pur di non andare a lavorare, abituati a lavorare in una certa maniera da sempre. I giovani Ctd verranno mandati allo sbaraglio per sostituirli e cambiarli quando farà comodo, sarà il caos.

    • Nicola Marchesin

      Condivido in pieno. Come poste italiane sta sfruttando i propri dipendenti è veramente indegno.

  • davide

    Si si va là… Con un pacco di Amazon hanno sbagliato non solo indirizzo, ma anche paese e me lo sono dovuto andare a prendere io dopo che avevo anche il prime di Amazon . Pietosi.

  • è da un po’ di tempo che i pacchi spediti da Amazon mi vengono consegnati in un giorno con Poste Italiane, ottimo così, finalmente. Considerando che sono del sud Italia un servizio del genere fino a poco tempo fa era impensabile.

  • pako8x

    Peccato che poi dopo le 23 non ti fanno accedere neanche al saldo del tuo conto… Io che spesso sto 6 ore indietro viaggiando in USA, dopo le 17 non posso più fare niente!!

    Vabbè, finché si tratta di schiavizzare i dipendenti se lo possono permettere… Facciamo consegne anche di notte fonda per gli insonni!!!

    • LIVIUGEORGEBOZDOC

      guarda che nessuno non e obbligato a lavorare, penso che sono aumentati i postini e questa e un cosa buona. veramente le consegne delle poste sono migliorate tanto dopo lo sciopero che ha messo Amazon in crisi.

      • pako8x

        Per carità, bene per le spedizioni!! Il mio era solo un post polemico nei confronti della divisione finanziaria… ti vendono pacchetti “innovativi” e poi se sei dall’altra parte del mondo devi fare le operazioni a notte fonda!!

        • LIVIUGEORGEBOZDOC

          penso che sei tra i pochi. ho il conto alle poste da quando sono venuto in questo paese, 20 anni fa, mai avuti problemi.

Top