Mozilla chiude definitivamente il progetto Firefox OS

A poco più di cinque anni dalla nascita del progetto “Boot to Gecko”, divenuto poi Firefox OS, Mozilla Foundation annuncia ufficialmente la chiusura del progetto destinato principalmente ai mercati emergenti. Firefox OS era infatti in grado di girare su smartphone con appena 128MB di RAM ma non è mai riuscito a fare breccia nei cuori degli utenti.

Lo sviluppo di nuovi smartphone era stato sospeso già a dicembre del 2015 e il team di sviluppo era stato dirottato sullo sviluppo di Firefox OS per dispositivi connessi, anche se l’unico prodotto a giungere sul mercato è stata una TV Panasonic con schermo 4K.

Abbiamo cambiato il nostro approccio interno all’opportunità rappresentata dall’Internet delle cose, tornando indietro da un focus sulla realizzazione di dispositivi commerciali a uno sulla ricerca e lo sviluppo, incorporando la divisione IoT nel team di ricerca sulle tecnologie emergenti.

Le 50 persone del team di sviluppo di Firefox OS sono state licenziate, ponendo dunque fine alla breve storia del sistema operativo di Mozilla.

 

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Michele

    È durato esattamente quanto un quindicenne durerebbe con la Nappi………….

  • flashrandom

    Era ovvio sin da quando sono partiti, non ci volevano geniali analisti finanziari per capirlo.

    • pigreco

      Ma soprattutto tra progetti fantasiosi e fanatico attivismo, hanno quasi rovinato anche l’unica cosa buona che avevano, Firefox.

Top