Sono ancora pochi i dispositivi in grado di supportare la modalità HDR di Netflix, e la totalità di essi è rappresentata da dispositivi di fascia alta. A qualche mese di distanza dall’ultima ondata di aggiornamenti, tre smartphone sono stati inseriti nella lista dei dispositivi supportati ufficialmente.

Si tratta di LG G7 One, Sony Xperia XZ3 e Sony Xperia XZ2 Premium, tutti dispositivi di fascia alta dotati di chipset performanti e di schermi di qualità. Ovviamente per poter sfruttare la modalità HDR è necessario aver sottoscritto il piano Premium di Netflix, che consente di visualizzare i contenuti su quattro dispositivi in contemporanea ma che, soprattutto, permette di accedere ai contenuti UHD, in altissima definizione.

Al momento dunque sono meno di 20 i dispositivi che supportano ufficialmente la modalità HDR, con i tre più recenti che si aggiungono a Huawei Mate 10, Huawei P20, LG G7 ThinQ, LG V30 ThinQ, LG V35 ThinQ, Razer Phone, Samsung Galaxy Note 8, Samsung Galaxy Note 9, Samsung Galaxy Tab S3, Samsung Galaxy Tab S4, Samsung Galaxy S9, Sony Xperia XZ Premium, Sony Xperia XZ1 e Sony Xperia XZ2.

Se non lo avete ancora fatto potete scaricare il client Android di Netflix dal Play Store utilizzando il badge sottostante.

Android app sul Google Play