L’app Kodi bloccata su alcune Android TV di Sony

L’app Kodi bloccata su alcune Android TV di Sony
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/Sony-Android-TV_CES_2018_2.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/Sony-Android-TV_CES_2018_2-460x307.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/Sony-Android-TV_CES_2018_2-600x400.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/Sony-Android-TV_CES_2018_2.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/Sony-Android-TV_CES_2018_2.jpg"}, "title": "L’app Kodi bloccata su alcune Android TV di Sony" }

Kodi (servizio noto in passato come XBMC) negli ultimi tempi è stato da tanti associato sempre più alla pirateria, attirandosi così l’antipatia di vari produttori, soprattutto di quelli che lavorano anche nel campo dei contenuti multimediali, come ad esempio Sony.

Ed a quanto pare, Sony avrebbe deciso di dichiarare apertamente guerra a Kodi, tanto che alcuni modelli di sue Android TV stanno bloccando attivamente tale applicazione.

Ricordiamo che Kodi è una soluzione open source e cross-platform per lo streaming di contenuti multimediali, oltre che per la riproduzione di quelli locali.

Nei giorni scorsi con un messaggio su Twitter il team di Kodi ha attaccato Sony in modo diretto, accusandola di avere deciso di bloccare l’app in alcuni modelli di Android TV:

Stando a quanto scoperto da alcuni utenti, pare che Sony stia bloccando l’ID del pacchetto per l’installazione e l’esecuzione dell’app.

Aspetto simpatico della vicenda, l’account ufficiale di Samsung negli Stati Uniti ha colto la palla al balzo per incoraggiare gli utenti a cambiare marca, sfortunatamente trascurando il fatto che i televisori Samsung non sono basati su Android TV e non possono utilizzare l’app Android Kodi senza un dispositivo esterno.

Via: Androidpolice