Il bug phantom call sarebbe causato dall’app Skype Lite per Android

La storia di Google con il Bluetooth è caratterizzata da numerosi problemi ed imprevisti ma pare che almeno un bug in Android non sia interamente dovuto ad un errore degli sviluppatori del colosso di Mountain View.

Ci riferiamo al bug chiamato “phantom call” e che è causato da un’applicazione di terze parti, ossia Skype Lite: basta disinstallarla, infatti, per farlo scomparire.

Il bug phantom call è uno di quelli fastidiosi, pertanto se anche il vostro smartphone ne è affetto di certo lo avrete notato.

Alcuni utenti hanno riferito che i loro telefoni passano spontaneamente ad una chiamata telefonica quando si connettono al Bluetooth e ciò anche se non c’è alcuna telefonata. Questa chiamata fantasma “ruba” l’audio a qualunque media sia in riproduzione.

Pare che qualcuno abbia notato tale bug anche senza avere installato Skype Lite ma probabilmente il problema per la maggior parte degli utenti è proprio questa app. Ci possono essere poi altre applicazioni che fanno la stessa cosa.

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Michele

    Confermo l’ho appena disinstallato… Non riuscivo ad ascoltare la radio perché partiva la funzione telefono…

    • Danny “Wolf” Godhouse

      oddio…

Top