Android O, la futura release del robottino verde, è già disponibile per alcuni dispositivi sotto forma di Developer Preview; nonostante non si tratti della versione definitiva, però, ecco spuntare un problema che potrebbe toccare tutte le applicazioni in grado di disegnare sullo schermo.

Parliamo di servizi molto utilizzati come Twilight, un’app in grado di applicare un filtro rosso al display per¬†eliminare le¬†luci blu¬†emesse che causano problematiche legate al sonno. Questa app, ad esempio, va a “colorare” sopra ogni elementi dell’interfaccia per dare al display una tonalit√† rossiccia.

Android O porta con s√© una modifica nell’implementazione, che passa da¬†TYPE_SYSTEM_OVERLAY¬†a TYPE_APPLICATION_OVERLAY, e che impedisce ad applicazioni come Twilight di scrivere al di sopra di alcuni elementi come la barra di stato e la tastiera, rendendo alla fine dei conti completamente inutile il servizio.

Non ci resta che attendere la seconda preview, per vedere se Google troverà un modo per coniugare le necessità di queste applicazioni con quelle riguardanti la sicurezza.

Vai a: video anteprima Android O