Call of Duty: Warzone Mobile è uno dei giochi più popolari per dispositivi Android. Per migliorare l’esperienza di gioco, però, è fondamentale trovare il sistema di controllo giusto. Per molti utenti, infatti, il sistema di sparatutto con controlli touch può risultare poco intuitivo ed è necessario valutare le opzioni alternative. Il team di Activision ha pubblicato un post sul blog ufficiale del gioco per chiarire quali sono i sistemi di controllo ufficialmente supportati.

Call of Duty: Warzone Mobile: quale sistema di controllo scegliere?

Per giocare a Call of Duty: Warzone Mobile su dispositivi Android è possibile scegliere tra tre diversi metodi. Il primo, quello accessibile a tutti, è rappresentato dai comandi touch, facili da configurare e con la possibilità di effettuare modifiche dell’interfaccia di gioco, per adattare il sistema di controllo alle proprie preferenze.

Offerta

HONOR 200 8/256GB

Coupon: ATUTTOANDROID150 + Sconto permuta, click in pagina (anche se non hai uno smartphone usato)

399€ invece di 599€
-33%

La guida completa per la personalizzazione dei comandi touch di Call of Duty: Warzone Mobile è disponibile sul blog ufficiale, al link che trovate in fonte. I controlli touch prevedono un sistema di fuoco non mirato automatico mentre con gli indicatori a schermo è possibile muoversi nella mappa. Si tratta di un sistema flessibile ma non adatto a tutti. Sono molti, infatti, gli utenti che preferiscono ricorrere a una periferica esterna.

Warzone Mobile

A questo punto entra in campo la seconda opzione: per giocare a Call of Duty: Warzone Mobile su Android è possibile ricorrere a un controller Backbone One che permette di trasformare lo smartphone in una vera e propria console. Le opzioni sono diverse (considerando anche modelli di altri brand) ma è facile trovare quello giusto su Amazon. Per la scelta è opportuno tenere in considerazione vari fattori, come la grandezza, la disposizione dei tasti e la compatibilità con il proprio dispositivo.

controller backbone

C’è poi una terza opzione. Si tratta del ricorso a un controller Bluetooth. In questo caso, le opzioni sono ancora maggiori ed è facile acquistare un controller Bluetooth su Amazon. Da notare che il controller Bluetooth è l’opzione giusta per giocare a Call of Duty: Warzone Mobile su tablet Android, dove le altre opzioni sono scomode oppure impraticabili.

Basta collegare il proprio dispositivo Android al controller, tramite le Impostazioni, per poter vivere un’esperienza di gioco simile a quella di una vera e propria console. Scegliendo il controller Bluetooth, inoltre, è possibile passare in qualsiasi momento anche ai controlli touch, alternando le due opzioni in base alle proprie necessità.

Sul blog ufficiale sono riportati i seguenti controller supportati ufficialmente (la lista, come evidenziato nel post, non è esaustiva):

  • Controller Wireless per Xbox per Xbox Series X|S, Xbox One, PC Windows, Android e iOS.
  • Controller Wireless Elite per Xbox per Xbox Series X|S, Xbox One, PC Windows, Android e iOS.
  • Controller wireless DualSense per Sony PlayStation 5
  • Controller wireless DUALSHOCK® per Sony PlayStation 4