Continuano i lavori da parte del team di sviluppatori di TWRP, acronimo di Team Win Recovery Project, per rendere disponibile al più elevato numero di dispositivi la più diffusa custom recovery che c’è in giro oggi.

A cadenza settimanale la TWRP conta la disponibilità su nuovi dispositivi e in queste ultime ore gli ultimi nomi a riceverne il supporto ufficiale sono Realme 3, Amazfit Pace, LeEco Le Max Pro e Yu Yureka Black.

Questo vuol dire che da una parte si apre la strada per ulteriori livelli di personalizzazione per smartphone come Yu Yureka Black, una vecchia gloria come LeEco Le Max Pro o col più recente Realme 3, dispositivo alla cui base c’è la ColorOS basata su Android 9 Pie.

Dall’altra il supporto alla TWRP arriva pure per Amazfit Pace, uno smartwatch che ha riscosso un certo successo al cui seguito c’è sempre un discreto supporto da parte della community. E la sopraggiunta della più famosa custom recovery non può che essere ben accolta da utenti e appassionati di modding.

A seguire trovate i link per il download diretto dei file relativi ai dispositivi citati, ma putacaso vogliate utilizzare l’app TWRP, la trovate nel badge in fondo.

Android app sul Google Play