Spotify da qualche giorno a questa parte si è perso per strada il widget per Android, è cosa nota ormai. E se putacaso ne sentiste la mancanza, sappiate che c’è la maniera per rimediare.

Ci basta avere installato sul nostro telefono un’app come KWGT, uno dei nomi più celebri quando si parla della creazione di widget, o Tasker, altra app particolarmente nota nel settore della personalizzazione degli smartphone, specie per quanto riguarda l’automatizzazione.

Ma torniamo a noi: come ricreare il widget di Spotify? Per prima cosa bisogna importare e poi avviare questo progetto di Tasker. Fatto questo non ci resta che creare un widget da 4×1 per il controllo musicale con KWGT e aggiungerlo alla schermata principale, tutto qua.

Comunque, se avete qualche dubbio potete dare un’occhiata a questo video caricato sul canale Auto App di Joao Dias, uno sviluppatore di Tasker, che vi spiega passo passo come eseguire il tutto.

Come potete vedere funzionano così sia i controlli multimediali che l’avvio rapido di Spotify toccando l’iconcina accanto ai pulsanti di controllo. L’unico problema sta nell’icona che va a mozzare la copertina della canzone in riproduzione nonché l’icona stessa di Spotify, quest’ultima aggiustabile in ogni caso impostando su KWGT il valore di scala a 100.

Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti qui sotto, noi intanto vi lasciamo i link per il download delle due app che vi servono.

Tasker

Android app sul Google Play

KWGT

Android app sul Google Play