L’app SuperSU è stata rimossa dal Play Store

L’app SuperSU è stata rimossa dal Play Store
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/10\/Google-Pixel-SuperSUb.png","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/10\/Google-Pixel-SuperSUb-460x273.png","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/10\/Google-Pixel-SuperSUb-635x377.png","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/10\/Google-Pixel-SuperSUb.png","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/10\/Google-Pixel-SuperSUb.png"}, "title": "L’app SuperSU \u00e8 stata rimossa dal Play Store" }

SuperSU è stata per anni una delle applicazioni più popolari per effettuare il root di smartphone e tablet Android, ma per ragioni sconosciute l’app non è più presente nel Play Store di Google.

Chainfire, il creatore di Super SU ha affidato lo sviluppo dell’app a CCMT nel 2015, azienda che dall’anno scorso ha preso il controllo totale dell’applicazione.

Sembra che SuperSU sia stata abbandonata in quanto non è stato pubblicato alcun post dall’anno scorso negli account Twitter e Google Plus dell’app, la pagina Facebook è rimasta inattiva da marzo, mentre il forum ufficiale è attualmente offline.

La rimozione dal Play Store è stata probabilmente un’azione automatica di Google che ha rimosso tutte le app che non hanno dichiarato la conformità COPPA e le app che hanno utilizzato una determinata libreria.

SuperSU potrebbe anche aver violato alcune altre norme del Play Store, tuttavia l’app SuperSU Pro è ancora disponibile al prezzo di € 3,75. L’ultima versione di Super SU è stata pubblicata a gennaio ed è scaricabile da APKMirror.

Fonte: Androidpolice