Meizu M5X appare su Geekbench con un processore Snapdragon 617

Dal database di Geekbench arrivano alcune interessanti informazioni su Meizu M5X, smartphone che il produttore cinese potrebbe presto lanciare sul mercato.

Stando al noto sito di benchmark, il Meizu M5X sarebbe animato da un processore Qualcomm Snapdragon 617, ossia una CPU annunciata nel 2015. Probabilmente si tratta di un errore, in quanto Geekbench segnala la presenza di sei core mentre tale CPU ne ha otto, così come non corrisponde la frequenza massima.

Ad ogni modo, qualora fosse confermato il processore Snapdragon, si tratterebbe del secondo smartphone di questo produttore con una CPU di Qualcomm (il primo è stato il Meizu M6 Note).

Tra le altre feature di Meizu M5X dovremmo trovare Android 7.1.2 Nougat e 3 GB di RAM.

Per quanto riguarda i risultati fatti registrare su Geekbench, nel test in single-core ha raggiunto 1.409 punti mentre in quello multi-core è arrivato a 3.795 punti.

La presentazione ufficiale dello smartphone dovrebbe essere ormai imminente.

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Alberto

    ……non avevano detto basta smartphone fino al 2018!

Top