Stando alle ultime notizie provenienti dalla Corea del Sud, pare che LG per il 2020 abbia in progetto di commercializzare in Europa e in Nord America soltanto smartphone con supporto alla connettività 5G di fascia alta, come LG V60 ThinQ.

Il produttore durante l’anno in corso lancerà vari modelli 5G appartenenti a più segmenti di mercato e la loro commercializzazione varierà in base alle aree: LG, infatti, si focalizzerà su diverse strategie a seconda delle differenti regioni.

Offerta

Poco F6, 8GB+256GB, Nero

Snapdragon® 8s Gen 3, Display AMOLED 120Hz, Ricarica Turbo 90W

389€ invece di 449€
-13%

In Europa e Nord America arriveranno i modelli premium, in quanto LG ritiene che gli utenti siano più pronti a scegliere questo genere di soluzioni e, allo stesso tempo, i vari operatori mobile sono in grado di garantire offerte vantaggiose e campagne pubblicitarie aggressive.

In Corea del Sud, invece, LG lancerà una nuova categoria di smartphone, soprannominata “mass premium” e caratterizzata da un prezzo meno elevato, anche per far fronte alla concorrenza.

LG ha grandi progetti per il 5G

Per il 2020 LG prevede di soddisfare il maggior quantitativo possibile di domanda 5G da mercati come Stati Uniti, Giappone, Corea del Sud ed Europa, ossia aree in cui gli smartphone cinesi hanno un accesso relativamente più piccolo e sfruttando il “ritardo” di Apple (che lancerà il suo primo iPhone 5G solo nell’ultimo trimestre).

Staremo a vedere se dal 5G passerà la rinascita di LG.