HONOR 20 e HONOR 20 Pro ufficiali con un design a diamante: ecco la nostra video anteprima

HONOR 20 e HONOR 20 Pro ufficiali con un design a diamante: ecco la nostra video anteprima
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/honor-20-pro-honor-20-tta-460x345.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/honor-20-pro-honor-20-tta-635x477.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/honor-20-pro-honor-20-tta.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/honor-20-pro-honor-20-tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/05\/honor-20-pro-honor-20-tta.jpg"}, "title": "HONOR 20 e HONOR 20 Pro ufficiali con un design a diamante: ecco la nostra video anteprima" }

Dopo i dettagli svelati qualche giorno fa, HONOR 20 e HONOR 20 Pro sono stati ufficialmente presentati oggi a Londra attraverso un evento dedicato. I due nuovi smartphone vogliono senza dubbio catturare l’attenzione degli utenti attraverso alcuni dettagli estetici, senza dimenticarsi della scheda tecnica, che condividono sotto molti aspetti: andiamo a scoprire tutto.

Caratteristiche tecniche

L’etica del brand HONOR rispecchia una volontà di costante miglioramento, che si applica a qualsiasi cosa facciamo“, ha dichiarato George Zhao, Presidente di HONOR. “La celebre serie N HONOR dà il benvenuto a questa sorprendente new entry, la serie HONOR 20, che invita gli utenti a catturare la magia, grazie a un comparto fotografico professionale e allo stupendo design olografico dinamico. Tale design consolida la leadership di HONOR nel settore degli smartphone, riflettendone l’assoluta maestria.

La maggior parte della scheda tecnica di HONOR 20 e HONOR 20 Pro è in comune, ma ovviamente ci sono alcune differenze: queste riguardano soprattutto il comparto fotografico, ma toccano anche altri dettagli.

Caratteristiche tecniche di HONOR 20

  • display all-view da 6,26 pollici Full-HD+ (1080 x 2340 pixel);
  • SoC HiSilicon Kirin 980 a 7 nm con Dual-NPU;
  • 6-8 GB di RAM e 128-256 GB di memoria interna;
  • quattro fotocamere posteriori con sensore principale da 48 MP Sony IMX586 (apertura f/1.8, AI Image Stabilization, AIS Super Night Mode, OIS), sensore grandangolare da 16 MP (apertura f/2.2, angolo di 117° e correzione della distorsione), sensore di profondità da 2 MP per effetto bokeh (apertura f/2.4) e sensore macro da 2 MP (apertura f/2.4);
  • fotocamera anteriore da 32 MP con apertura f/2.0 e 3D Portrait Lighting;
  • sensore di prossimità, bussola digitale, sensore ambientale, giroscopio, sensore di gravità;
  • connettività Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac (2,4 e 5 GHz), MIMO, 4G LTE, Bluetooth 5.0, USB 2.0, GPS, GLONASS, Galileo;
  • batteria da 3750 mAh con ricarica rapida SuperCharge da 22,5 W;
  • Android 9 Pie con Magic UI 2.1.0;
  • dimensioni di 154,25 x 73,97 x 7,87 mm, peso di 174 g.

Il comparto fotografico può contare su diverse funzionalità legate all’Intelligenza Artificiale, come AI Camera, AI Ultra Clarity Mode, AI Image Stabilization, AIS Super Night mode e AI Color mode. Grazie alla tecnologia di stabilizzazione multi-frame AI e a un avanzato algoritmo, queste funzioni consentono scatti notturni nitidi, luminosi, con un controllo del rumore ottimale e colori fedeli. I video possono essere registrati fino alla risoluzione UHD 4K con EIS con la fotocamera posteriore, fino a 1080p con EIS con quella anteriore.

Caratteristiche tecniche di HONOR 20 Pro

  • display all-view da 6,26 pollici Full-HD+ (1080 x 2340 pixel);
  • SoC HiSilicon Kirin 980 a 7 nm con Dual-NPU;
  • 8 GB di RAM e 256 GB di memoria interna;
  • quattro fotocamere posteriori con sensore principale da 48 MP Sony IMX586 (apertura f/1.4, 4-in-1 Light Fusion, OIS, EIS, AI Image Stabilization e PDAF), sensore grandangolare da 16 MP (apertura f/2.2, angolo di 117° e correzione della distorsione), teleobiettivo da 8 MP con zoom ottico 3X, ibrido 5X e digitale fino a 30X (apertura f/2.4, OIS, PDAF) e sensore macro da 2 MP (apertura f/2.4);
  • fotocamera anteriore da 32 MP con apertura f/2.0 e 3D Portrait Lighting;
  • sensore di prossimità, bussola digitale, sensore ambientale, giroscopio, sensore di gravità;
  • connettività Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac (2,4 e 5 GHz), MIMO, 4G LTE, Bluetooth 5.0, USB 2.0, GPS, GLONASS, Galileo;
  • batteria da 4000 mAh con ricarica rapida SuperCharge da 22,5 W;
  • Android 9 Pie con Magic UI 2.1.0;
  • dimensioni di 154,60 x 73,97 x 8,44 mm, peso di 182 g.

Ovviamente non mancano tutte le funzioni IA già nominate per HONOR 20 (AI Camera, AI Ultra Clarity Mode, AI Image Stabilization, AIS Super Night mode e AI Color mode), e la registrazione dei video fino alla risoluzione 4K o 1080p con rispettivamente la fotocamera posteriore e anteriore. HONOR 20 Pro ha raggiunto i 111 punti su DxOMark (qui per l’analisi completa), agguantando il terzo gradino del podio al di sotto di Huawei P30 Pro e Samsung Galaxy S10 5G (112 punti per entrambi).

Le principali differenze rispetto a HONOR 20 riguardano dunque la presenza dello zoom ottico 3X, la batteria più capiente (4000 mAh invece di 3750) e le memorie. HONOR 20 Pro può inoltre contare sulla tecnologia Graphene Cooling Sheet, una nuova soluzione termica pensata per dissipare in modo più efficace il calore e assicurare temperature stabili grazie al grafene.

Software di HONOR 20 e HONOR 20 Pro

HONOR 20 e HONOR 20 Pro saranno commercializzati con l’ultima versione disponibile del software di Google, ossia Android 9 Pie, personalizzato attraverso l’interfaccia Magic UI 2.1.0.

Entrambi gli smartphone offrono il suono Virtual 9.1 Surround alimentato da Histen 6.0, un nuovo sistema creato per offrire un’esperienza più immersiva durante l’ascolto tramite cuffie, sia cablate sia wireless: è in grado di restituire un suono più ricco e avvolgente, come se provenisse da tutte le direzioni. Utile in particolare durante la fruizione di contenuti multimediali o nei giochi.

Non manca neanche GPU Turbo 3.0, che permette ai giocatori di avere un’esperienza gaming migliore dal punto di vista della fluidità per sfruttare al meglio i più popolari titoli del momento, come Fortnite, PUBG Mobile, Vainglory e così via.

Design e immagini di HONOR 20 e HONOR 20 Pro

HONOR 20 e HONOR 20 Pro non differiscono molto dal punto di vista estetico. Entrambi gli smartphone dispongono di un display all-view con cornici ridotte, screen-to-body ratio del 91,6%, sensore di impronte laterale e Dynamic Holographic Design.

I due nuovi smartphone sono infatti i primi al mondo a utilizzare un design olografico dinamico, realizzato attraverso il processo a due fasi Triple 3D Mesh: attraverso una particolare tecnica, lo strato in profondità viene formato da milioni di prismi in miniatura che restituiscono un effetto “diamante”. Una volta terminato questo complicato processo, si procede all’assemblaggio degli strati di vetro, colore e profondità: quando la luce attraversa i prismi viene riflessa in ogni direzione.

Entrambi dispongono di un foro nel display che contiene la fotocamera anteriore, mentre è il solo HONOR 20 Pro ad avere il vetro 3D curvo. HONOR 20 sarà commercializzato nelle colorazioni Midnight Black e Sapphire Blue, HONOR 20 Pro in quelle Phantom Black e Phantom Blue.

Prezzi e uscita di HONOR 20 e HONOR 20 Pro

HONOR 20 e HONOR 20 Pro saranno disponibili all’acquisto al prezzo consigliato di rispettivamente 499 e 599 euro.

Condividimi!