Un’interessante immagine compare¬†in rete, la quale ha tutta l’intenzione di svelare la¬†roadmap di ARM¬†in programma per i prossimi anni. Questa comprende una nuova famiglia di CPU dal nome in codice¬†Artemis, la quale verr√† prodotta¬†a 10 nanometri nel corso del prossimo¬†die shrink. Una realizzazione davvero niente male, se consideriamo i 14 nm attuali.

Secondo la tabella di marcia presentata, possiamo quindi aspettarci¬†grandissime migliorie¬†in futuro, soprattutto per quanto riguarda il rapporto tra ¬†il consumo¬†energetico e le¬†prestazioni del processore. Tuttavia, prima di vedere questo cambiamento, pare dovremo attendere ancora un bel po’. La realizzazione dei chipset a 10 nm √®¬†infatti prevista non prima del 2017, perci√≤ non fatevi prendere dall’ansia.

Altre novità riguardano invece la nuova linea di core a basso consumo energetico, i Cortex-A53, i quali si prevede verranno utilizzati sui dispositivi indossabili tramite architettura big.LITTLE. Questo, ovviamente, quando la tecnologia diventerà disponibile per la produzione di massa.

All’elenco seguono poi nuovi processori grafici, che compaiono nelle tabelle¬†con i rispettivi nomi in codice:¬†Mimir, dal Dio della saggezza nella¬†mitologia norrena,¬†Egil, eroe leggendario della V√∂lundarkvi√įa¬†e¬†Gemini, dalla cultura greca. Non ci resta quindi che aspettare;¬†cosa abbiano¬†queste GPU in serbo per il futuro √® ancora tutt’altro che certo.

Via