Questo sito contribuisce alla audience di

Google e Facebook provano a fermare la diffusione di notizie false

Google e Facebook hanno annunciato un piano per cercare di arginare la diffusione di notizie false sulla rete: per farlo, l’idea passa anche per il tagliare i ricavi pubblicitari a quei siti che producono questo genere di contenuti.

Google, infatti, ha annunciato di essere al lavoro per apportare alcune modifiche alla policy del servizio Adsense per escludere questi siti, mentre Facebook ha modificato il proprio Audience Network per includere questi siti nella categoria “siti fuorvianti, illegali e ingannevoli”.

Queste azioni sono state prese dopo le elezioni americane, dove la produzione di notizie “fasulle” ha visto un picco; addirittura, secondo alcuni, proprio alcune di queste notizie circolanti su Facebook hanno favorito Trump nella corsa alla Presidenza, anche se Mark Zuckerberg ha assicurato che il 99% delle notizie circolanti sul social siano veritiere.

Cosa ne pensate di questa presa di posizione?

Fonte: Androidauthority

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Alfonso Ventura

    Bravo Zuckerberg, ben detto, chiudete tutti i siti fasulli!

  • Gabriele

    Che Per Arginare il Problema Dovrebbero ChiudeRe Facebook.
    La GentE In Italia Vota Grazie Alle Notizie False

    • SeverusBlake

      Il miglior modo è aprire il cervello, e non aspettare la pappa pronta. I furbi del web inventeranno un altro modo per approfittarsi degli sciocchi

Top