Dopo una prima fase di test, che aveva coinvolto in maniera marginale anche qualche utente italiano, è in fase di roll out per tutte le Guide Locali del nostro Paese la possibilità di caricare video su Google Maps. In questo modo il colosso di Mountain View vuole offrire un prodotto sempre più completo, in grado di aiutare gli utenti a esplorare il mondo e a decidere dove andare.

L’inserimento dei video può avvenire sia girandolo da Google Maps sia caricando un video girato in precedenza. Nel primo caso basterà selezionare un luogo, accedere ai dettagli e scorrere in basso fino alla voce “Aggiungi una foto”. A questo punto basta selezionare Fotocamera e tenere premuto per 10 secondi il pulsante di scatto, riprendendo i particolari che volete mostrare.

Se invece volete caricare un video già preparato sarà possibile arrivare fino a secondi, oltre i quali il filmato sarà tagliato. Google ha preparato una serie di suggerimenti, visibili nella pagina dedicata, per creare contenuti di qualità e che possano effettivamente essere utili per gli utilizzatori di Google Maps.

Android app sul Google Play