Dopo averci mostrato come utilizzare i video a 360 gradi su YouTube, Google si impegna ancora di pi√Ļ per riuscire a portare spettacolari opere ed esibizioni teatrali direttamente¬†nelle nostre case.¬†Il¬†Google Cultural Institute ha infatti annunciato proprio oggi la sua collaborazione con ben 60¬†istituti d’arte dello spettacolo, e ci√≤ con un grande obbiettivo ben preciso: avere la possibilit√† di portare¬†a tutti gli utenti ‚ÄĒ sia su desktop che su mobile¬†‚ÄĒ un’esperienza a 360 gradi delle esibizioni svolte nei pi√Ļ importanti teatri del mondo.

Tra i partner che stanno partecipando al progetto troviamo svariati¬†nomi famosi, come la¬†Metropolitan Opera di New York e la¬†Royal Shakespeare Company dal¬†Regno Unito. Loro,¬†insieme a molti altri, contribuiscono alla realizzazione di questa grande iniziativa, che¬†ha come principale obiettivo il voler¬†portare¬†l’arte a disposizione di tutti coloro che altrimenti non avrebbero¬†la possibilit√† di assistervi.

Attualmente Google ha gi√† realizzato molti progetti simili a questo: √® infatti possibile visitare grazie al¬†Google Cultural Institute molte tra le pi√Ļ famose mostre e musei, nonch√© edifici di importante valore artistico¬†‚ÄĒ¬†come ad esempio il Palazzo di Versailles o la citt√† di Pompei ‚ÄĒ¬†il tutto direttamente dalla comodit√† della propria casa.¬†A¬†quanto pare, per√≤, Google non ci vuole far mancare nulla e da oggi ci mette a disposizione anche teatri ed orchestre dal vivo, il tutto sempre a 360 gradi.

L’esperienza √® godibile sia da desktop che da smartphone o tablet ma, ovviamente, potr√† essere sfruttata completamente a pieno soltanto dai possessori di visori di realt√† virtuali come Google Cardboard. Vi lasciamo qui sotto un video dimostrativo, nel quale potete¬†vedere esibirsi la¬†Philadelphia Orchestra in “In the Hall of the Mountain King“. Se avete¬†una¬†Cardboard a casa vi consigliamo assolutamente di provarlo: lo spettacolo √® garantito.

Via