eFootball PES 2020 mobile da ieri è disponibile su iOS e Android in versione pre-open mentre la versione definitiva verrà rilasciata il 24 ottobre.

In questa settimana sarà quindi possibile iniziare a giocarci a patto di aspettarsi qualche bug o interventi di manutenzione che saranno necessari per migliorare l’esperienza complessiva prima del debutto ufficiale del gioco.

Stando ai commenti nella scheda del gioco presente nel Play Store, alcuni giocatori hanno avuto difficoltà ad accedere al gioco dopo un aggiornamento.

Il gioco porta sui dispositivi mobili le caratteristiche principali delle versione per PC e console come la nuova tecnica “Dribbling di precisione”, sviluppata in collaborazione con il leggendario centrocampista spagnolo Andrés Iniesta, miglioramenti alle tecniche di stop e ai comandi generali e il nuovo sistema “Ispiratore” che consente ad alcuni giocatori di influenzare il comportamento dei compagni di squadra nelle vicinanze, accentuando l’individualità dei singoli giocatori e conferendo una maggior importanza alla scelta della formazione ideale.

eFootball PES 2020 punta sul multiplayer con la possibilità di sfidare un amico nella stessa stanza oppure giocatori di ogni parte del mondo, sia che utilizzino dispositivi Android che iOS.

Oltre al Barcellona, quest’anno si aggiungono le esclusive per Manchester United, Bayern Monaco e Juventus, oltre che per calciatori leggendari come Beckham, Zico e Totti. A seguire trovate il trailer e il badge per individuare eFootball PES 2020 nel Play Store.

Android app sul Google Play