Stonex STX Ultra vs NGM Forward Prime: il nostro video confronto

Stonex STX Ultra vs NGM Forward Prime: il nostro video confronto
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/08\/UltravsNGM1.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/08\/UltravsNGM1-460x258.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/08\/UltravsNGM1-620x348.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/08\/UltravsNGM1.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/08\/UltravsNGM1.jpg"}, "title": "Stonex STX Ultra vs NGM Forward Prime: il nostro video confronto" }

Oggi vi proponiamo un confronto tra due smartphone che di sicuro rappresentano soluzioni interessanti per chi è in cerca di un Dual Sim: stiamo parlando di Stonex STX Ultra, l’ultimo smartphone di questa casa italiana di cui abbiamo parlato recentemente all’interno della nostra recensione, e NGM Forward Prime, top di gamma di NGM che ci ha particolarmente colpito durante i nostri test.

I due device sono molto simili dal punto di vista hardware: il processore è per entrambi un Mediatek Quad-core MT6589 da 1.2 GHz, sia sul dispositivo di NGM che sullo Stonex troviamo 1GB di Ram, ma la memoria interna è da 4GB su STX Ultra, da 16GB su Forward Prime; in entrambi i casi possiamo inserire una MicroSD che può espandere lo storage interno fino ad ulteriori 32 GB (Memoria da 8GB inclusa nella confezione dello Stonex). Su Stonex STX Ultra le due sim sono entrambi in formato standard, mentre su Forward Prime abbiamo un ingresso per MicroSIM ed uno in formato standard. Per quanto riguarda la batteria invece, la differenza è a favore dello Stonex per 200 mAh in più, ma grazie probabilmente ad un display più parsimonioso per quanto riguarda il consumo di energia, quest’ultimo ha un’autonomia decisamente più elevata rispetto al device di NGM.

3333

 

Una differenza fondamentale per quanto riguarda il comparto hardware di sicuro riguarda il display: Stonex STX Ultra ha un’unità da ben 5″ con risoluzione di 1280×720 pixel, stessa risoluzione del display di NGM che però ha una dimensione di 4.7″ e soprattutto ha una tecnologia differente chiamata “Iridia“, che permette di avere degli angoli di visuale e una qualità generale dei colori nettamente superiore rispetto al display concorrente.

Dal punto di vista fisico e dei materiali, anche in questo caso vince decisamente NGM Forward Prime: entrambi i dispositivi sono in policarbonato, ma al tatto rende meglio quest’ultimo in quanto ha una sorta di patina in alluminio che trasmette davvero delle belle sensazioni. Fisicamente Forward Prime è molto più sottile, compatto e in generale dalle dimensioni meno generose, di sicuro utilizzabile in maniera più semplice con una mano rispetto a STX Ultra che è davvero ingombrante ed eccessivamente pesante.

222

Per quanto riguarda la fotocamera, la qualità è davvero molto simile, dal punto di vista software in entrambi i casi ci sono poche personalizzazioni. Per quanto riguarda invece il resto del comparto software, per ciò che concerne la fluidità Forward Prime è leggermente avanti, anche per le possibilità di personalizzazione messe a disposizione del produttore e per le applicazioni installate.

Vi lasciamo quindi al nostro video confronto dove potrete valutare voi stessi quale dei due device si comporta in maniera migliore, e se la differenza di prezzo tra i due, ricordiamo in fatti che Stonex STX Ultra costa 299 euro mentre NGM Forward Prime 399 euro, è giustificata.