Come configurare Internet Vodafone – Se siete qui √® perch√© avete comprato una SIM di Vodafone e state cercando un modo per configurare Internet, e quindi l’APN, in modo corretto. La prima cosa da fare, dopo aver inserito la SIM Vodafone nel vostro smartphone Android, √® proprio quella di configurare l’APN cos√¨ da poter iniziare a navigare in Internet.

In genere questo avviene in automatico, grazie all’operatore, non appena la SIM viene inserita nello smartphone, ma se per qualche motivo ci√≤ non dovesse avvenire non temete perch√© vi aiuteremo noi. Con questa guida vi spiegheremo tutte le modalit√† e i passaggi per configurare la vostra SIM Vodafone¬†in modo che possiate navigare in Internet con il vostro dispositivo (smartphone o tablet che sia). Ogni operatore, infatti, richiede un proprio APN (Access Point Name) per consentire allo smartphone di accedere a Internet tramite la propria rete e quindi configurarlo √® un’operazione fondamentale, da fare subito.

Non fa differenza se avete uno smartphone a marchio Huawei, Samsung, Honor, Xiaomi, LG, Sony, HTC, ASUS, Motorola, Lenovo, Nokia, Meizu, OnePlus, BQ o Google perch√© la procedura da seguire per la configurazione dell’APN Internet di Vodafone √® sempre la stessa e perci√≤ non preoccupatevi di questo.

Configurare l’APN nel modo corretto √® fondamentale per navigare in Internet con lo smartphone tramite connessione dati e quindi vediamo subito quali sono i passaggi da seguire e le modalit√† per configurare Internet sulla SIM Vodafone in modo semplice e veloce, senza doversi scervellare per ore.

Come configurare Internet Vodafone automaticamente

Iniziamo dal primo metodo per configurare Internet sulla SIM Vodafone, il pi√Ļ easy perch√© automatico. Chiamando il 190, l’assistenza di Vodafone, e digitando sulla tastiera 1, 3, 1, 1 e 1 potete richiedere l’invio di un messaggio autoconfigurante capace di impostare automaticamente l’APN Internet. I passaggi da seguire per configurare l’APN Vodafone quindi sono:

  1. chiamate il 190 e premete sul tastierino telefonico 1, 3, 1, 1 e 1;
  2. attendete il messaggio autoconfigurante;
  3. cliccate sul messaggio autoconfigurante dando il consenso all’installazione del profilo APN.

Come configurare Internet Vodafone manualmente

Questo metodo richiede qualche operazione in pi√Ļ, ma niente di complesso. Le impostazioni Android consentono di configurare manualmente gli APN e quindi √® possibile aggiungere quello per navigare in Internet in pochi semplici passaggi. Tenete presente che le voci delle impostazioni descritte potrebbero variare nel nome da smartphone a smartphone, ma, come detto in precedenza, la procedura √® valida per qualsiasi smartphone Android di qualsiasi produttore, quindi non preoccupatevi e seguite i passaggi senza timori. Ecco come configurare l’APN Vodafone manualmente:

  1. aprite le impostazioni di sistema;
  2. cliccate sulla voce Reti mobili;
  3. cliccate sulla voce Nomi punti di accesso;
  4. cliccate sul tasto “+” con la voce Nuovo APN;
  5. alla voce Nome inserite Vodafone Web;
  6. alla voce APN inserite mobile.vodafone.it;
  7. alla voce Tipo APN inserite il valore default;
  8. cliccate su Salva APN e uscite dalle impostazioni.

Come configurare hotspot/tethering Vodafone

Utilizzare lo smartphone come hotspot, come se fosse un vero e proprio router portatile, per condividere la connessione dati con altri dispositivi è piuttosto semplice. E’ sufficiente configurare l’APN Vodafone dedicato in modo corretto:

  1. aprite le impostazioni di sistema;
  2. cliccate sulla voce Reti mobili;
  3. cliccate sulla voce Nomi punti di accesso;
  4. cliccate sul tasto ‚Äú+‚ÄĚ con la voce Nuovo APN;
  5. alla voce Nome inserite Tethering Internet;
  6. alla voce APN inserite web.omnitel.it;
  7. cliccate su Salva APN e uscite dalle impostazioni.

Attivate poi la connessione dati e attivate il tethering sullo smartphone utilizzando questa guida per condividere la connessione del vostro smartphone con un altro dispositivo.