BlackBerry Priv riceverà mensilmente le patch per la sicurezza

BlackBerry Priv riceverà mensilmente le patch per la sicurezza
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/11\/Priv_patch.png","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/11\/Priv_patch-460x274.png","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/11\/Priv_patch-635x378.png","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/11\/Priv_patch.png","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2015\/11\/Priv_patch.png"}, "title": "BlackBerry Priv ricever\u00e0 mensilmente le patch per la sicurezza" }

Mancano pochi giorni alla commercializzazione, almeno negli Stati Uniti, di BlackBerry Priv e la società canadese ha voluto rassicurare i futuri acquirenti sul proprio impegno in merito alla sicurezza. La recente vulnerabilità Stagefright ha dato il via ad un nuovo sistema di aggiornamenti mensili, al quale hanno già aderito molti big come Samsung ed LG.

BlackBerry, forte di una tradizione basata sull’estrema sicurezza dei propri dispositivi, ha annunciato che gli acquirenti di BlackBerry Priv riceveranno gli aggiornamenti dedicati alla sicurezza in modo tempestivo.La compagnia infatti provvederà al rollout delle patch non appena riceverà il bollettino mensile da parte di Google e, in ogni caso, prima che le vulnerabilità vengano rese pubbliche.

BlackBerry non è però in grado di garantire la tempestività degli aggiornamenti per quei dispositivi commercializzati dagli operatori telefonici, che dovranno necessariamente aderire al programma di update di BlackBerry per rilasciare velocemente le nuove patch. Buone notizie anche ler le imprese che decideranno di adottare il primo BlackBerry con Android.

Sarà possibile gestire le politiche di aggiornamento attraverso un BlackBerry Enterprise Server, permettendo ai responsabili aziendali di testare gli aggiornamenti e verificarne la compatibilità con le soluzioni interne utilizzate. In caso di vulnerabilità particolarmente gravi BlackBerry sarà comunque in grado di aggiornare tutti i BlackBerry Priv indipendentemente dagli operatori telefonici, garantendo quindi un elevato livello di sicurezza.

Staremo a vedere se il prezzo particolarmente elevato scoraggerà gli utenti o se la fama del produttore canadese sarà sufficiente ad ottenere ottimi risultati di vendita.

Via