Archos Connected Home estende la sua compatibilità

Archos sarà presente al CES 2015 e durante la fiera di Las Vegas ufficializzerà la nuova versione del proprio sistema di automatizzazione della casa (domotica): Archos Connected Home.

Forte del successo ottenuto con Smart Home Archos ha deciso di far diventare il proprio sistema un vero e proprio centro di controllo della casa, garantendo la compatibilità con i principali marchi presenti sul mercato.

“Siamo in un’epoca in cui si vuole avere tutto sotto controllo e, riguardo a questa tendenza, la casa occupa un posto centrale: non importa infatti se siamo al lavoro o altrove, sapere cosa sta succedendo in casa nostra, potendo gestire qualsiasi situazione anche quando non siamo presenti, è un’idea che ci piace molto” Queste le parole del CEO di Archos.

Con la nuova funzionalità Learn & Control gli utenti avranno accesso a tutti gli accessori della casa ovunque e in qualsiasi momento. Grazie alla compatibilità con le fotocamere FOSCAM, inoltre, chi acquisterà il sistema Archos potrà visualizzare in tempo reale ciò che accade al’interno dell’abitazione.

L’applicazione Smart Home e il tablet Archos (necessario per la gestione della domotica) sono stati inoltre resi compatibili con IFTTT in modo da poter garantire un rapporto di consequenzialità tra azioni e reazioni.

L’Archos Smart Home Tablet Gateway verrà mostrato durante il CES 2015 e costerà 99 euro.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top