Nel confronto di oggi mettiamo di fronte due device della stessa casa e della stessa linea, ma di due generazioni differenti: Samsung Galaxy A5 2016 e Samsung Galaxy A5 2017.

Solitamente è difficile che sulla fascia media questo genere di confronti possano sussistere, in questo caso la bontà di Galaxy A5 2016 gli ha permesso di arrivare ancora in forma a distanza di un anno dal lancio e quindi di impensierire il suo successore.

Nel video sottostante vi presentiamo a 360 gradi il confronto Samsung Galaxy A5 2016 vs Galaxy A5 2017, a seguire un paragrafo dedicato al comparto fotografico.

Per ulteriori dettagli vi consigliamo di consultare:

Video confronto Samsung Galaxy A5 2016 vs Galaxy A5 2017

Comparto fotografico

Le differenze sulla fotocamera sono diverse, in generale c’è stata una evoluzione anche se di fatto non è totalmente convincente.

  • Samsung Galaxy A5 2016 ha una cam principale da 13 megapixel con ottica stabilizzata F/1.9 da 28 mm e una cam anteriore da 5 megapixel
  • Samsung Galaxy A5 2017 ha una cam principale da 16 megapixel con ottica non stabilizzata F/1.9 da 27 mm e una cam anteriore da 16 megapixel.

Tendenzialmente le foto sono migliori sul nuovo modello, dove troviamo maggior dettaglio e una nitidezza elevata. Di giorno la differenza è particolarmente evidente mentre in notturna la distanza tra i due è nascosta dalla presenza della stabilizzazione sul 2016.

Proprio l’assenza della stabilizzazione è il difetto più grande della nuova generazione, obbliga a maggiore attenzione nelle foto in notturna e rovina non poco la resa dei video.
Per questo motivo, nonostante a livello di qualità pura A5 2017 sia migliore, nell’esperienza di utilizzo quotidiano il gap tra i due si assottiglia quasi del tutto.

In galleria la prima foto è di Galaxy A5 2016, la seconda di Galaxy A5 2017

In conclusione

A conclusione del nostro confronto Samsung Galaxy A5 2016 vs Samsung Galaxy A5 2017 possiamo consigliarvi di non fare l’upgrade tra i due modelli se siete già possessori di A5 2016, le differenze infatti, seppur presenti non si traducono in un sostanziale miglioramento dell’esperienza di utilizzo quotidiana.

Se invece siete interessati all’acquisto di uno dei due la scelta non è così poi complicata: entrambi in questo momento rispondo correttamente al valore reale sui prezzi online.

Se quindi avete un budget attorno ai 250€ potete dormire sonni tranquilli perchè comunque andrete ad acquistare un ottimo device.
Diversamente se potete aggiungere circa 100 € (ci riferiamo alle migliori offerte online) allora vale la pena prendere il 2017, perchè le migliorie che possiede valgono esattamente quei 100€ in più necessari.