Google aggiorna la policy del Play Store per gli sviluppatori: niente più descrizioni ingannevoli

Google ha aggiornato oggi il “centro norme per gli sviluppatori” del Play Store e l’intenzione dell’azienda sembra essere costruire “lo store di app e giochi più affidabile al mondo” grazie al rispetto di nuove regole che includono descrizione dell’app e contenuti inappropriati.

Applicazioni con contenuti eccessivamente violenti, con riferimenti sessualmente espliciti o relativi all’utilizzo di droga verranno immediatamente rimosse. Per quanto riguarda le descrizioni, inoltre, Google è intenzionata limitare al minimo quelle fraudolente e “clickbait” che promettono funzioni o possibilità che in realtà poi non vengono inserite nell’app scaricata.

Il formato della descrizione, inoltre, dovrebbe essere conforme ad alcune nuove regole come:

  • Divieto di utilizzare linguaggio inappropriato o volgare per l’utenza generale e, se strettamente necessario l’utilizzo per riportare una critica all’app stessa, utilizzare la censura.
  • Divieto di utilizzare immagini o video descrittivi con contenuti violenti.
  • Divieto di mostrare o descrivere l’utilizzo di droghe nello store listing anche nel caso in cui rientri nella categoria di contenuti EDSA (Educativo, Documentario, Scientifico o Artistico) al fine di permettere la fruizione del materiale a tutta l’utenza.

Oltre a queste, l’utilizzo di alcune forme, mostrate qui sotto, è fortemente sconsigliato e potrebbe portare ad una “penalizzazione” in termini di indicizzazione dell’app nel Play Store:

play-store-policy

  1. Utilizzo di utenti come testimonial.
  2. Dettagli eccessivi.
  3. Riferimenti ingannevoli ad app.
  4. Riferimenti ingannevoli a prodotti o personaggi popolari
  5. Ripetizione eccessiva e inutile delle parole chiave.

Cari sviluppatori, la vostra app è conforme a questo aggiornamento delle policy del Play Store? Fatecelo sapere tramite i commenti!

Play Store | Centro norme per gli sviluppatori

Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • scumm78

    quindi cosa significa che finalmente un essere umano iniziera’ a verificare le app prima di caricarle oppure e’ tutto come prima che viene fatto in automatico o dopo segnalazione?

Top