Galaxy S4 ed HTC One Google Edition disponibili sul Play Store in USA

Galaxy S4 ed HTC One Google Edition disponibili sul Play Store in USA
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/06\/galaxy-s4-htc-one-google-edition.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/06\/galaxy-s4-htc-one-google-edition-300x193.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/06\/galaxy-s4-htc-one-google-edition.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/06\/galaxy-s4-htc-one-google-edition.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2013\/06\/galaxy-s4-htc-one-google-edition.png"}, "title": "Galaxy S4 ed HTC One Google Edition disponibili sul Play Store in USA" }

Come annunciato da Google durante l’evento Google I/O 2013, ecco che sia HTC One che Galaxy S4 Google Edition vengono resi disponibili sul Play Store Devices in USA e saranno spediti agli utenti che li avranno acquistati il giorno 9 Luglio. Il prezzo, come già sappiamo, è di $649 per il Galaxy S4 GE e di $599 per l’HTC One GE.

Le caratteristiche tecniche di entrambi gli smartphone restano le stesse delle versioni internazionali, quindi Snapdragon 600 per entrambi anche se con una frequenza di clock leggermente diversa, 2 GB di RAM ma differente display, così come il quantitativo di memoria interna e la fotocamera. Il Galaxy S4, come sappiamo, ha un display da 5 pollici di tipo AMOLED con risoluzione Full-HD, una fotocamera da 13 megapixel e 16 GB di memoria interna espandibili con microSD; dall’altra parte abbiamo l’HTC One che può contare su 32 GB di memoria interna non espandibili, su di un display LCD3 da 4,7 pollici con risoluzione Full-HD e su di una fotocamera Ultrapixel da 4 megapixel.

Per il momento gli smartphone sono disponibili all’acquisto solo ed esclusivamente sul Play Store negli USA ed in nessun altro luogo, nè fisico nè virtuale. Essi, inoltre, sono compatibili solo con le reti telefoniche degli operatori AT&T e T-Mobile. Chissà se un giorno (speriamo vicino) saranno resi disponibili anche altrove.

Naturalmente, essendo dei dispositivi Google Experience, riceveranno entrambi gli aggiornamenti direttamente da Google senza passare quindi per Samsung o HTC. Come da tradizione, inoltre, il bootloader sarà facilmente sbloccabile per permettere appunto un’esperienza di modding come sui dispositivi della famiglia Nexus. Il sistema operativo a bordo è Android 4.2.2 Jelly Bean privo di qualsiasi personalizzazione proprietaria di entrambe le aziende, nel classico stile Pure Google.

Purtroppo per noi è praticamente inutile inserire i link per l’acquisto dei dispositivi, in quanto recandosi alle relative pagine sarà visualizzato il consueto messaggio di “servizio non disponibile nel nostro Paese”, così come risulterà non disponibile praticamente al mondo intero tranne che negli USA.

Via