5217, uno strumento da proporre ai propri datori di lavoro

5217, uno strumento da proporre ai propri datori di lavoro
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/05\/5217.png","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/05\/5217.png","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/05\/5217.png","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/05\/5217.png","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/05\/5217.png"}, "title": "5217, uno strumento da proporre ai propri datori di lavoro" }

Secondo una ricerca di The Muse, la produttività di un individuo è ottimale quando vengono effettuate delle pause di 17 minuti ogni 52 di attività.

Secondo questo principio nasce l’applicazione 5217, sviluppata da Francisco Franco, che ha lo scopo di monitorare questo ciclo.

Lo strumento è molto semplice, in pratica è un cronometro per le due fasi che si alternano, completo di frasi di incoraggiamento e avvisi molto discreti, che hanno l’obbiettivo di supportare l’attività dell’utente e gratificarlo per il lavoro svolto.

Bisognerebbe sentire il parere dei datori di lavoro, a volte poco sensibili al benessere dei propri dipendenti, nonostante quest’ultimo fattore incida direttamente sulla loro produttività.

5217 è disponibile al costo di € 1,21 senza ulteriori acquisti in-app, prezzo che potrebbe sembrare un po’ caro, inoltre richiede l’autorizzazione per l’acceso a foto, elementi multimediali e file.

A seguire trovate alcuni screenshot presenti nella relativa pagina del Play Store e il badge per raggiungerla.

Android app sul Google Play