Xiaomi Mi 9 supporta Fortnite Mobile a 60 FPS

Xiaomi Mi 9 supporta Fortnite Mobile a 60 FPS
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/04\/Fortnite.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/04\/Fortnite-460x153.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/04\/Fortnite-635x212.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/04\/Fortnite.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/04\/Fortnite.jpg"}, "title": "Xiaomi Mi 9 supporta Fortnite Mobile a 60 FPS" }

Il framerate più alto supportato da Fortnite Mobile è 60 FPS, tuttavia questa caratteristica è limitata solo a pochi dispositivi come gli ultimi iPhone, Samsung Galaxy S10 e Galaxy Note 9, Huawei Mate 20 X e Honor View 20.

Fortnite Mobile sta però ottenendo il supporto a 60 FPS per altri smartphone con chipset Snapdragon 855 tra i quali sembra esserci Xiaomi Mi 9.

Max Weinbach di XDA ha confermato che il suo Mi 9 è in grado di gestire Fortnite Mobile a 60 FPS, anche se per ora non ci sono annunci ufficiali di Epic Games in merito e nemmeno è stato aggiunto il supporto per nuovi dispositivi nella pagina delle FAQ, in cui non è presente neanche la gamma Samsung Galaxy S10.

E’ lecito aspettarsi che Epic Games non si preoccupi di fornire supporto a 60 FPS ai dispositivi meno recenti, ma è ragionevole aspettarsi che quelli con SoC Snapdragon 855 lo riceveranno.

In vista dell’Online Open di Fortnite World Cup, che inizierà il 13 aprile, gli sviluppatori hanno promesso di ottimizzare le prestazioni su desktop e ambienti mobili e persino su framerate irregolari, con l’introduzione di un indicatore di FPS nel prossimo aggiornamento v8.30, inoltre, per una “esperienza più competitiva e stimolante”, il gioco ha recentemente ottenuto una nuova modalità Arena.

Se desiderate provare Fortnite Mobile sul vostro smartphone o tablet potete visitare il sito web ufficiale e scaricare l’ultima versione del client di installazione.

Fonte: Xda-developers
Condividimi!