WhatsApp ora vi fa vedere e gestire la memoria occupata dalle chat e dai loro file

WhatsApp vuole tenere il passo della concorrenza e così lavora costantemente a nuove funzionalità da introdurre nell’applicazione per Android, come quella di cui vi parliamo oggi.

A partire dall’ultima versione beta, già scaricabile dal canale ufficiale del Play Store, WhatsApp per Android può contare su una nuova schermata di gestione della memoria interna di archiviazione.

In questa schermata è possibile visualizzare la memoria interna di archiviazione occupata da ogni singola chat e gestire i file multimediali, nonché i messaggi, i contatti, i documenti e le posizioni condivise, al loro interno.

Ma non solo perché è possibile anche visualizzare il numero dei file multimediali, dei messaggi, dei documenti, dei contatti e delle posizioni condivise all’interno di una chat, così da poter avere un quadro completo subito.

L’aspetto più importante di questa nuova schermata però è un altro e cioè quello che riguarda la pulizia della memoria: tramite delle caselle e la selezione multipla, infatti, è possibile scegliere di cancellare i contenuti che non ci interessano e che non servono più in pochissimi passaggi.

Questa schermata è accessibile dalla home di WhatsApp premendo sul menù con i tre puntini in alto a destra e seguendo poi il percorso Impostazioni > Utilizzo dati e archivio > Storage Usage, ovviamente a patto di avere l’ultima versione beta del Play Store.

Vai a: come installare WhatsApp Beta

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Salvatore Riillo

    Bellissima app …..
    Ma nn può essere possibile che nn si possano recuperare vecchi messaggi e foto una volta cancellati
    Esiste una soluzione grazie

  • Gigi

    Forse WhatsApp dovrebbe preoccuparsi di più di passare finalmente ad un sistema di database in cloud visto che é ormai anacronistico che venga salvato ancora tutto nella memoria locale del telefono con tutti i rischi di perdita dati che questo comporta

  • “WhatsApp vuole tenere il passo della concorrenza”… Concorrenza? Quale concorrenza? Ormai ha sostituito gli SMS. Quando trovo qualcuno senza Whatsapp gli chiedo in quale caverna vive.. 😄

    • Ema99

      In che caverna vivi che usi ancora whatsapp e non telegram?

  • _fraa88

    Molto utile.. ma instabile

  • morris2003

    Molto utile

  • Francesco Badini

    Finalmente

  • Era ora.

Top