Google Duo, l’app di BigG dedicata alle videochiamate, giunge alla versione 23 portando con sé alcune novità, sebbene ancora nascoste tra le righe del codice; nulla di utilizzabile al momento, ma alcune nuove funzionalità che potrebbero in futuro sbarcare sull’applicazione.

La prima riguarda un nuovo effetto chiamato Drishti, che dovrebbe consentire un miglior focus sul soggetto della videochiamata; il nome deriva dalla lingua Hindi e significa visione, ma non potendo testare il funzionamento di tale effetto per il momento si possono solo fare speculazioni. A quanto pare, comunque, sarebbero impostabili tre modalità differenti: automatico, manuale o non attivo.

<string name=”pref_drishti_processing_effect_title”>Drishti processing effect</string>
<string name=”pref_drishti_processing_effect_dlg”>Enter drishti processing effect</string>
<string name=”pref_drishti_processing_effect_key”>drishti_processing_effect_preference</string>
<string name=”pref_drishti_processing_effect_default”>none</string>

Sono state invece rimossi tre settaggi: compensazione dell’esposizione, bilanciamento del bianco e effetti colore; rimangono presenti – sebbene non visibili – quelli relativi a luminosità, contrasto e saturazione.

L’ultima novità riguarda invece una specie di segreteria telefonica, ma con i video: Google Duo dovrebbe infatti permettere di inviare video o audio ad altri utenti anche al di fuori di una videochiamata; dovrebbe essere anche aggiunto un tasto che permetterà di riprendere la registrazione nel caso qualcosa sia andato storto.

Nel caso non abbiate ancora ricevuto l’aggiornamento potete scaricare l’ultima versione di Google Duo in formato APK dal link qui sotto.

Download APK: Google Duo v23 APKMirror

Android app sul Google Play