Gallery Go, la nuova app galleria ultraleggera lanciata da Google il mese scorso e dedicata principalmente agli smartphone Android Go e quindi di fascia molto bassa, sta iniziando a ricevere il primo importante aggiornamento della sua breve storia che porta in dote il tema scuro, che negli ultimi mesi si è diffuso a macchia d’olio in tutte le app di Big G.

Sviluppata dallo stesso team che si occupa di Google Foto, una delle app della casa di Mountain View più potenti e apprezzate, Gallery Go si presenta di fatto come una versione “Go”, e quindi estremamente alleggerita e ridotta all’essenziale, proprio di Foto. Questa parentela trova espressione anche nella nuova modalità scura, che gli utenti di Gallery Go vedranno comparire nei prossimi giorni e che si presenta come molto simile a quella di Google Foto.

Come già visto in altre applicazioni di Big G, il tema scuro fa sì che il colore dello sfondo passi dal classico bianco ad un grigio molto scuro (Google stessa ha spiegato perché è stata operata questa scelta invece di un look “total black”), mentre la barra in basso rimane trasparente e ovviamente viene invertito il colore di tutti i testi, che diventano bianchi.

Per quanto riguarda le preferenze, dovrebbe essere presente un apposito menù “Dark theme” per consentire all’utente di scegliere tra On, Off e Automatico. Il menù in questione non risulta ancora disponibile in Android Q, tuttavia il tema scuro funziona già in maniera automatica e si adegua alla relativa modalità attivata a livello di sistema.

Stando al tweet con cui Google ha annunciato l’arrivo di questo aggiornamento, il roll out avverrà nei prossimi giorni con il nuovo update di Gallery Go e dovrebbe trattarsi della versione 1.0.2 già disponibile sul Google Play Store.

Avete già provato questa nuova leggerissima galleria di Big G? La trovate al badge sottostante.

Android app sul Google Play