Olipad 110 e Olipad 70 mandano una cartolina dal Brasile

Olivetti, società italiana ora in mano di Telecom Italia, è stata una delle più grandi protagoniste della rivoluzione informatica in atto negli anni ’80 e grande innovatrice nell’ambito PC. Nonostante questo illustre passato, con la crisi che ha coinvolto la società negli anni ’90 e nei primi anni 2000, il ruolo di prim’ordine nell’ambito prettamente informatico è andato scemando fino a svanire. Quest’anno è particolarmente importante per Olivetti perchè segna il ritorno dell’azienda italiana nel campo dei computer – in questo caso, nel campo dei tablet Android. Conosciamo infatti il tablet Olipad 100, giunto sul mercato il 7 Marzo, equipaggiato con hardware al passo coi tempi ma purtroppo indietro dal punto di vista software. Con una politica estremamente discutibile, Olivetti rilascerà nei prossimi mesi il nuovo Olipad 110, nuova versione del suo tablet equipaggiata con Android Honeycomb accompagnata dal più piccolo Olipad 70 – tablet con schermo da 7 pollici di diagonale ed Android 2.3 Gingerbread. I nuovi tablet sono stati mostrati durante un evento in Brasile, in cui sono stati rivelati alcuni dettagli interessanti: ad esempio, la risoluzione non-standard dell’Olipad 110 corrispondente a 1366×768. I nuovi tablet arriveranno sul mercato brasiliano tra circa un mese, e ci aspettiamo che anche in Italia i tempi siano simili.

[Via Engadget.com]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top