Evolve III si presenta con 2 tablet al Computex 2011

Evolve III si è presentato anche quest’anno al Computex, presentando 2 nuovi tablet, il Maestro C e il Maestro S. Questi 2 dispositivi sono pressoché identici. Nel Maestro S troviamo infatti:

  • UnTrialBoot:Il tablet esegueinfattiWindows 7, Android e MeeGo
  • Schermoda 10.1 pollici con risoluzione 1024×600
  • Touchscreen capacitivo
  • ProcessoreIntel Z670 Oak Trail da1,5GHz
  • Batteriada 10 ore in mod. Windows 7, 18 ore in mod. MeeGo
  • WiFi 802.11 b/g/n, Bluetooth, 3G + GPS (opzionale)

Nel Maestro C troviamo le stesse caratteristiche del modello sopra, con l’aggiunta di un cavalletto girevole e di una tastiera wireless, che messa sopra il tablet può servire da custodia ricordando un pò le Smart Cover dell’iPad 2.

Oltre a questi 2 tablet troviamo anche un PC all-in-one, il Widi, su cui però non ci dilunghiamo molto. Sappiate però che è presente un Intel Core i7 e la possibilità di sincronizzarsi molto facilmente con i 2 tablet.

I dispositivi verranno venduti ad un prezzo di circa $885 per il Maestro C e $860 per il Maestro S. Saranno disponibili in America entro la fine dell’anno. Vi lasciamo ad un video girato dai ragazzi di Engadget.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • callistos

    conigli avete cancellato i messaggi con i link dell'articolo e del video che avete cancellato! ahahhahahaha!

  • MaxArt

    Un prezzo da CAPOGIRO per un hardware che non sembra granché. Comunque, per 25 $ in più si prende il Maestro C tutta la vita…

    A che serve MeeGo? Come esperimento?

    • manuelmitico

      MeeGo è un sistema operativo in evoluzione, derivante da linux. Tempo fa Nokia aveva stretto un patto con la società di MeeGo per inserirlo sui propri telefoni in versione MaeMo, cosa che poi si rivelò un fallimento.

      • MaxArt

        Lo so cos'è MeeGo :D
        Per la precisione MeeGo è un SO open source nato dalla fusione dei progetti Moblin e Maemo portata avanti da Nokia (che sviluppava Maemo) e Intel (che sviluppava Moblin).
        Sulla carta non è morto, ma commercialmente sì. Per questo mi chiedevo a cosa servisse.

Top