Samsung Galaxy S5 ha venduto il 40% in meno del previsto

galaxy-s52

La crisi di Samsung è dovuta principalmente alle scarse vendite dei top di gamma, come ha testimoniato quest’oggi il Wall Street Journal. La celebre testata americana ha svelato i dati relativi al Samsung Galaxy S5, l’attuale smartphone flagship della casa coreana.

Nei primi tre mesi dalla sua commercializzazione il Galaxy S5 ha venduto 12 milioni di unità, 4 milioni in meno rispetto al predecessore Galaxy S4. Più in generale, le previsioni di Samsung sono state disattese addirittura del 40%.

L’azienda si è dunque ritrovata con un enorme quantitativo di Galaxy S5 invenduti all’interno dei magazzini e ha dovuto aumentare ancor di più le spese pubblicitarie per tentare di liberarsene. Per evitare “inconvenienti” di questo tipo nei prossimi mesi il colosso coreano tenterà di modificare radicalmente il proprio portfolio con l’obiettivo di diminuire le perdite e favorire i profitti.

Già da tempo si parla di una possibile riorganizzazione aziendale e di alcuni cambi ai vertici, tuttavia l’azienda non ha ancora fornito nessuna conferma in merito.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Son poco aperti ai consigli. Da una vita gli si lamenta il design giocattolo, e i prezzi troppo elevati. E basta sfornarli come i panini. Meglio puntare su un top di gamma e basare buona parte della propria strategia di mercato su quello.

  • Emanuele

    Sono coglioni, al posto di creare ogni mese un top di gamma oppure 10000 versioni dello stesso modello (plus, mini, etc.) potrebbero migliorare i propri prodotti con qualche aggiornamento

  • Simone

    L’S5 lo paghi intorno a 499€, l’LG G3 (che è migliore) si trova a 360€. Allo stesso prezzo del Samsung c’è il Moto X.

    • R D

      E a 400 € il telefono che si avvicina molto alla perfezione Z3C.

      • Simone

        Giusto, dimenticavo i Sony.
        Non ho citato il OnePlus One perché i volumi di vendita sono lontani dall’impensierire (per ora) colossi come Samsung.

  • Andrea

    Allora…prima di tutto non si piega. Poi non ti scivola dalle mani per colpa di quel cerottone e per finire è pure resistente ad acqua e polvere… No no meglio lasciarlo sullo scaffale. ;)

  • pablodar

    Non ci vuole la scienza per capire i motivi del fallimento: la touchwiz, materiali poco pregiati e il design.

  • Andrea Salvini

    ….senza contare che è enorme, non tutti hanno le mani come Gianni Morandi :-)

  • pastaalragudilepre

    Aggiornassero un po’ il design… così non li prendo neanche in considerazione, aldilà dell’hardware.

  • Root Cool

    Retro orribile a parte, non vedo perché avrei dovuto prepensionare il mio s4 visto che cambia poco o niente.

  • Skhammy

    AIutiamoli ! Offriamoci in blocco di comprarli al prezzo di costo !

  • Walter

    Quanto ti culli sugli allori dei successi precedenti e tiri fuori 3 flagship “identici” in 3 anni, è normale che il pubblico non faccia il ricambio generazionale. Chi ha in tasca in GS3 o un GS4 non ha motivi ragionevoli per cambiare, sopratutto visto che i modelli precedenti si svalutano presto e rivenderli non ha senso.

    Qualcuno dirà che la regola per Apple non vale, è vero, ma la customer base è diversa per filosofia.

    PS: “identici” era tra virgolette e serve solo a rendere l’idea di tre dispositivi che l’uno rispetto all’altro non portano enormi innovazioni l’uno rispetto agli altri, astenersi troll.

    • Luca

      beh tra S3 e S5 a livello prestazionale giornaliero c’è un abisso (sopratutto per via della RAM). Discorso giusto invece tra S4 e S5 dove non c’è nessun motivo per cambiare.. Sopra i 2 GB, per gli smartphone fino al fullHD, va benissimo ;)

Top