Samsung Galaxy Note 4, primi dettagli sul sensore UV

Samsung-Galaxy-Note-4-Logo

Samsung Galaxy Note 4 rischia di essere migliore del suo predecessore anche sotto il profilo delle indiscrezioni, considerato che sono ormai già alcuni mesi che se ne parla. Poche ore dopo aver visto le sue caratteristiche tecniche complete di entrambe le versioni, siamo in grado si svelarvi qualche altro dettaglio, ma questa volta sul sensore UV che sarà installato sulla superficie anteriore.

Il sensore sarà in grado di aggiornarsi ogni 500 millisecondi e potrebbe essere utilizzato principalmente per due scopi, anche se la cosa è da confermare. Potrebbe servire per migliorare la gestione della luminosità automatica dei display AMOLED, così da aumentarne la visibilità alla luce diretta del Sole, e per proteggere gli utenti dai raggi del Sole, in accoppiata all’applicazione S-Health.


Purtroppo non ci sono altre informazioni per il momento e perciò non ci resta che darci appuntamento alla prossima fuga di notizie, che siamo sicuri non tarderà ad arrivare. Nel frattempo potete dare una lettura a tutte le notizie pubblicate finora attraverso questa pagina.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top