Samsung dovrebbe fornire i risultati delle indagini su Galaxy Note 7 entro fine anno

GalaxyNote7_tta1

Samsung Galaxy Note 7, come ormai dovreste sapere (in caso contrario qui trovate tutto), è stato ritirato dal commercio per gravi problemi che potevano causare esplosioni dello smartphone. Dopo le parole di un dirigente di Samsung JDI (società che avrebbe prodotto le batterie “difettose”), oggi abbiamo conferme direttamente da Samsung Electronics riguardanti le tempistiche necessarie per il termine delle indagini sul dispositivo.

Secondo quanto riporta EtNews infatti, un portavoce di Samsung, secondo cui la casa starebbe “valutando tutte le possibilità per scoprire la causa esatta degli incidenti” avrebbe confermato che entro fine anno saranno in grado di fornire i risultati delle approfondite indagini sul problema.

Sarebbe sicuramente fondamentale scoprire con certezza quale fosse il difetto, in modo che non si possa mai più ripetere in futuro una simile vicenda: questo vale sia per la compagnia stessa, costretta a ritirare dal commercio migliaia di smartphone con conseguenti danni economici e di immagine, sia (e soprattutto) per la salute dei consumatori.

Torneremo dunque a parlarne non appena Samsung fornirà ulteriori indicazioni ufficiali sulla questione: restate sintonizzati.

Fonte, Fonte

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top