Samsung Find My Mobile: scoperta una grave vulnerabilità

samsunglog

Il servizio Find My Mobile di Samsung, come suggerito dal nome stesso, consente di eseguire una serie di operazioni da remoto: localizzazione di uno smartphone o tablet, cancellazione dei dati, blocco del dispositivo tramite password etc.

Sfortunatamente l’intero sistema è affetto da un grave bug che, potenzialmente, potrebbe consentire ad un malintenzionato (leggi hacker) di bloccare un dispositivo a proprio piacimento. Questo perché il servizio implementato da Samsung non verifica la provenienza delle istruzioni ricevute da remoto.

La gravità della situazione è già stata riconosciuta dal National Institute of Standards and Technology, un importante ente governativo statunitense. Samsung non ha ancora espresso alcun commento sulla vicenda.

Agli utenti Samsung è raccomandata la disattivazione di Find My Mobile (tramite il menu Impostazioni – Altro – Find My Mobile – Controllo Remoto), almeno fino a quando la vulnerabilità non verrà sanata.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top