Ecco la data di presentazione e le caratteristiche del nuovissimo T-Mobile G2

In qualche vecchio articolo vi avevamo accennato di un nuovo T-Mobile G2 che uscirà a breve nel mercato americano..

Sono state presentate le sue specifiche tecniche e la sua data di uscita.. anche se ancora la notizia non è ufficiale al 100%.

  • Fotocamera 5Mp, con Flash LED integrato e zoom digitale 5x
  • Sistema operativo sarà Android 2.2 Froyo
  • Lo schermo touch da 3,7″ sarà di tipo AMOLED
  • Processore da 1 GHz Snapdragon
  • Case in plastica color antracite
  • tastiera QWERTY integrata sotto allo schermo

Ecco tutto quello che si è venuto a conoscere per il momento..

Inoltre verrà messo in vendita in america dal 29 Settembre sotto abbonamento!

[via]

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • :sbav:
    steeeve

  • Carlo

    Io non sono daccordo! tra le migliaia di modelli di smartphone android quelli con tastiera qwerty si contano sulle dita di una mano, anche includendo lo sfortunato lg link me fermo alla 1.5

    Io credo che le caratteristiche dei telefoni attualmente siano già ben oltre l'effettivo utilizzo che se ne fa, certo avrebbero potuto aumentare ancora il processore, o la ram, ma a che pro? a parte far lievitare ancora prezzi già troppo alti queste migliorie non hanno altro effetto sul consumatore. Ben venga quindi la possibilità di scegliere tra con e senza tastiera qwerty anche se il resto dell'hw è lo stesso.

  • checo

    doveva avere il MSM7230 ed ora snapdragon, a che pro fralo uguale agli altri?

    • Matteo

      Infatti l’MSM 7230 è uno SnapDragon. O meglio la sua CPU è uno Scorpion. Quindi identica. Il processore grafico è migliore rispetto a quello montato sui QSD 8250.

      Inoltre il QSD 8250 non è hspa+, quindi non può essere il chipset del G2, che appunto sarà il 7230.

      Ormai il nome “SnapDragon” ce lo appiccicano ovunque per identificare il processore Scorpion.

      Comunque anche da specifiche Qualcomm viene chiamato SnapDragon MSM 7230. E’ un brand che probabilmente manteranno.

  • pinello

    secondo em le caratteristiche non sono definitive.
    Insomma poi il desire e il nexus con slcd perchè samsung non en fornisce abbastanza e poi questo nuovo con display amoled? mi sembra poco probabile!

  • pinello

    Io e questo G2 andiamo sempre meno d'accordo, il G1 era un dispositivo rivoluzionario, questo ha solo il nome , ma ha le caratteristiche nel nexus one(come diceva trabbo) o del desire con in più una tastiera fisica.

    Tutto questo considerando che il Nexus è in commercio da 9 mesi fa apparire il G2 un pò scarsino diciamo

  • Filippo

    Attualmente sono negli USA, l’idea di un telefono come questo mi ingolosisce..A me sinceramente non interessa che sia supercarburato, tanto anche il mio vecchio HTC Magic con Froyo e un piccolo overclock va più che bene!
    Il problema ovviamente sarà il costo..visto che il desire ha ancora un costo elevato, l’aggiunta di una tastiera, pur con lo stesso hardware, comporterà un prezzo ancora più elevato (ricordo che il costo di un telefono è proporzionale alle sue feature, non al suo costo di produzione), penso che sarà solo leggermente più basso dell’iphone 4! Senza contare che a volerlo sbloccato, qua negli USA, bisogna sborsare di più!

  • trabbo

    Ma perché la htc fa un sacco di terminali tutti uguali?
    Queste sono praticamente le stesse caratteristiche tecniche del negus one!
    Non potrebbero fare solo uno o due terminali l’anno?

    • pippicalzelunghe

      perchè in pratica cambiano solo l’esterno,mentre il dentro è quasi sempre identico..risparmiano un sacco, prendendo più fette di mercato…

Top