Yandex presenta Yandex.Kit, un suo “pacchetto firmware”

YandexKit_homescreen

L’AOSP permette a chiunque di realizzare un proprio firmware, senza che sia necessario che venga approvato da Google. Questo comporta ovviamente l’assenza delle cosiddette GApps (Play Store, Maps e così via), ma questo non è un problema se di mezzo c’è Yandex, una specie di Google russo.

Il gigante russo ha, infatti, realizzato negli ultimi anni diversi servizi alternativi (mappe, email, ricerca e così via) e negli ultimi giorni ha presentato Yandex.Kit, un pacchetto firmware, così viene definito, con incluse le sue applicazioni, fra cui, per esempio, il launcher, il browser e lo store, che conta circa 100.000 applicazioni.

Huawei e Explay (un’azienda russa) hanno già fatto sapere di essere interessate e che nel mese di Marzo lanceranno in Russia degli smartphone con il Yandex.Kit, ma nel caso ce ne fosse bisogno Yandex ha comunicato che è pronta ad inserire anche le personalizzazioni degli operatori.

Ha fatto anche sapere che non ha intenzione in ogni caso di lanciare un suo firmware (come Amazon per esempio), in quanto questo comporterebbe grosse spese e per ora non ci sono ragioni valide per farlo.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top