Wind: al via il progetto LTE

wind

Long Term Evolution ovvero LTE è la sigla delle nuove frequenze per le reti cellulari che consentono di navigare a velocità pari anche a 100 Mbit/s. Adesso viene reso noto, tramite un comunicato stampa ufficiale, che Wind ha stanziato ben 1 miliardo di Euro per il progetto di avanzamento alla tecnologia LTE.

L’accordo è stato raggiungo con Huawei e Sirti aziende leader nel mercato dei ripetitori cellulari, ma in via di affermazione per quanto riguarda la prima in quello degli smartphone. Certo che altri operatori avevano avviato le pratiche qualche periodo prima, creando un margine di tempo non indifferente. Wind adesso si dà una scossa e, comunicando ufficialmente che il proprio progetto LTE è iniziato, inizia la competizione in classe 4G.

Non parliamo di vetture o motocicli, ma di smartphone, di quei tablet acquistati con una connettività tale che ancora attende di poter essere sprigionata ed esibirsi in tutta la sua velocità. Le cose in Italia volgono in bene quindi con anche Wind che si unisce alla schiera abbastanza folta di operatori che parlano sempre più di 4G. Bene e sommo giubilo per tutti gli utenti che attendevano queste notizie ma, perché c’è sempre un ma, ancora i lavori non sono iniziati. Quando inizieranno, inoltre, lo faranno dai grandi centri urbani per poi raggiungere la copertura nazionale in tempi abbastanza concisi, ma non aspettatevi ancora una data esatta. Nei prossimi mesi sicuramente Wind comunicherà quali città avranno ricevuto la copertura 4G.

Via

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Basterebbe anche solo la copertura 3G nelle zone fuori dalle città..prima di pensare al LTE

Top